Stampa
29
Mar
2006

POLDO HA DELIZIATO L'AUSER DI CORNIGLIANO

Pin It
L'Auser Riorsanziani di Cornigliano (ha sede nel Centro Sociale di Viale Narizano 12) fa molte attivit‡: lingue straniere,informatica,cucito, maglieria, economia domestica,attivit‡ motoria dolce, giochi con tombola sociale, giochi di carte e ultima nata, per ragioni di spazi, ma comunque ormai da tre anni, la cucina verbale. Leda Buti,alias Nonna Papera 8con il nome d'arte ha condotto un ristorante a Bargagli e ha scritto un libro di ricette per l'editore De Ferrari)Ë una cuoca provetta. Insegna cucina verbalmente,ricercando in testi antichi e iventando nuove ricette sulla base della propria esperienza.Collabora con gli allievi nella ricerca delle ricette. Si reca a turno una volta la settimana anche nelle varie abitazioni per vedere come vengono messe a frutto le sue lezioni.E fa l'analisi del lavoro domiciliare con lodi oppure con rimproveri benevoli. "Nonna Papera" Ë amatae stimata per la sua professionalit‡ e la sua generosit‡ di animo. Altre personalit‡ dell'arte culinaria si recano a turno nel Centro Sociale per vedere e toccare con mano il suo lavoro. E' arrivato da Pontedecimo anche un nome molto celebre Francesco Crocco,ovvero "Poldo" che per due anni consecutivi venne proclamato pasticciere numero uno d'Italia da Pippo Baudo su Rai Uno. "Poldo" ha deliziato le allieve con i suoi bignË.E per l'occasione era presente anche la presidenza regionale dell'Auser. Per l'Auser l'arrivo di "Poldo" Ë stato un avvenimento storico.