Stampa
12
Feb
2007

"DON'T BE SHY SHOWYYOURSELF" IL PRESERVATIVO UN OGGETTO DI CULTO

Pin It

GENOVA. Il 15 dicembre scorso si è conclusa la prima edizione nazionale del concorso  “Don’t be shy-ShowYourself : per rendere il preservativo un oggetto di culto”. La competizione è stata indetta dal gruppo giovani UICEMP (unione italiana centri educazione matrimoniale e prematrimoniale)e indirizzata per volere dell’International Planned Parenthood Federation, organismo a cui l’UICEMP appartiene, ai ragazzi tra i 18 e i 25 anni di età, esplicitamente per sensibilizzare questa fascia più a rischio al pericolo di malattie a trasmissione sessuale e gravidanze non desiderate.

Ai giovani è stato chiesto di creare un qualsiasi oggetto che contenesse uno o più preservativi e che avesse lo scopo di togliere l’imbarazzo al momento dell’acquisto  (da qui il titolo tradotto in italiano: “Non essere timido-Mostra te stesso). Al concorso hanno partecipato circa 40 progetti pervenuti da ogni parte d’Italia.
Una commissione formata da docenti della Facoltà di Architettura dell’Università di Genova ha valutato i progetti  e selezionato i primi nove che verranno esposti a partire dal 24 febbraio e per tre settimane nei locali del Beriocafè con il patrocinio dell’assessorato al Comune di Genova e della Biblioteca Civica Berio.

Sabato 24 febbraio alle ore 11.00 presso la Sala Chierici, Via del Seminario 16 -Genova, in occasione dell’inaugurazione della mostra “ShowYourself: il nuovo volto del preservativo” verrà proclamato il vincitore del concorso e interverranno gli ideatori della competizione e i rappresentanti dell’IPPF European Network e dell’UICEMP. Verranno, inoltre, presentati i progetti previsti per il 2007, tra cui la nuova edizione di “Showyourself”.


www.showyourself2006.com

Responsabili: Eleonora Curto, Executive Director UICEMP Emanuele Laviosa, Responsabile Gruppo Giovani e ideatore concorso. Paola Ferrarotti,ideatrice del concorso e curatrice esposizione

Email: showyourself2006@libero.it