Stampa
09
Nov
2007

RSU FUNZIONE PUBBLICA. SOTTO I RIFLETTORI:IDEE-DIBATTITO - FESTA

Pin It

Venerdì 9 novembre alle ore 17.00 presso il Vailant Palace di Genova Fiumara si terrà l’iniziativa “RSU sotto i riflettori: idee, dibattito, festa”. A una settimana dal voto, l’evento, al quale parteciperà Carla Cantone della Segreteria Nazionale CGIL, rappresenta l’occasione per approfondire con gli 800 candidati della Funzione Pubblica e gli oltre 50 candidati dell’Università e gli enti di Ricerca, i contenuti e i programmi di questa importante campagna elettorale. Ridare dignità al lavoro nella pubblica amministrazione, rimetterne al centro della contrattazione l’organizzazione e far diventare pratica quotidiana la stabilizzazione delle migliaia di precari saranno infatti gli obiettivi delle nuove RSU.

Le elezioni si svolgeranno dal 19 al 22 novembre 2007, in tutta Italia. L’appuntamento coinvolgerà tutti i lavoratori che operano nel pubblico impiego, dagli enti locali ai dipendenti delle Regioni, dalla sanità ai dipendenti ministeriali, dall’università alla ricerca ecc. Le ultime elezioni, che in Liguria hanno interessato 54.158 addetti (esclusa Scuola e Università), si sono svolte nel 2004. I votanti sono stati 39.805, pari al 73,7% degli aventi diritto. La FP CGIL ha conseguito 14.121 voti, pari al 35,5%, affermandosi come primo sindacato del settore.
Per le elezioni 2007 la FP CGIL  di Genova ha presentato 123 liste per un totale di 800 candidati riuscendo a coinvolgere circa l’80% dei posti di lavoro. La novità di quest’anno è rappresentata dalla possibilità di votare ed essere votati, prevista anche per i dipendenti a tempo determinato in via di stabilizzazione.

Attraverso le RSU si misura effettivamente la rappresentatività di un’organizzazione sindacale; nel momento della contrattazione la controparte sa chi rappresenta chi e, contare di più, significa avere maggiori chance di successo. Per questi motivi la Funzione Pubblica e la Federazione Lavoratori della conoscenza invitano tutti i lavoratori ad andare a votare alle prossime elezioni e a prendere parte all’iniziativa che si terrà venerdì prossimo al Vailant Palace di Genova.

In serata è previsto il concerto del gruppo “Le Quattro Chitarre” (Pasquale Dieni, chitarra ritmica e seconda voce, Carlo Ghirardato, chitarra accompagnamento e voce solista, Gino Cabona, chitarra solista e arrangiamenti, Gianni Amore, chitarra classica e arrangiamenti) che presenterà "Canto d'amore corrisposto", una ventina delle più belle canzoni di Fabrizio De Andrè. L’entrata è libera.