Stampa
08
Ott
2007

VENTIMIGLIA-IL CAMMINO CONTRO IL COMUNE RILANCIA: VERIFICHEREMO TUTTE LE DELIBERE

Pin It

Questa  mattina chiederemo al Comune di Ventimiglia tutte le delibere di affidamento di incarichi a Cooperative Sociali di tipo B, per verificarle una per una. Poi vedremo se tutto è stato fatto legalmente e in nome della legalità, come sostiene il Direttore Generale del Comune di Ventimiglia, Marco Prestileo".

Sergio Oderda, Direttore della Cooperativa Sociale Il Cammino ONLUS, non intende fermarsi e contrattacca: "Il comportamento del Comune nei confronti dei lavoratori che erano sino all'alto giorno occupati nella gestione del verde orizzontale e nella gestione dei servizi dei giardini pubblici, che sono persone svantaggiate e per le quali lo stesso Comune si era impegnato in un progetto di reinserimento sociale, è assolutamente inconcepibile e inspiegabile. La motivazione legata alle eccessive proroghe tecniche del servizio non sta in piedi; anche perché se fosse vero che la manutenzione del verde orizzontale venisse ora affidata ai giardinieri comunali non sarebbe spiegabile il motivo per cui questa decisione non sia stata presa precedentemente, cioé prima di indire una gara per affidare ad una cooperativa sociale tale servizio: se prima non c'erano le persone per fare questo servizio, di sicuro non ci sono neanche adesso!".

"Ancora meno credibile - continua Oderda - è la motivazione legata alla mancanza di denaro: se il Comune di Ventimiglia non ha i soldi per permettersi la gestione e la manutenzione del verde orizzontale, non si capisce come faccia a permettersi il City Manager. Viene forse pagato con i soldi degli stipendi dei lavoratori svantaggiati della Cooperativa Il Cammino? Anche perché sappiamo con certezza che c'era l'impegno di spesa sino al 31 dicembre".

"Visto che il Dott. Prestileo parla di legalità e legittimità, voglio ricordargli - continua Oderda - che la Cooperativa Sociale Il Cammino ha ricevuto incarichi a Ventimiglia solo dopo aver vinto le gare promosse dall'Amministrazione Vafré, e che le gare tra Cooperative Sociali non si fanno sul ribasso dei prezzi, bensì sui requisiti. Su questo piano, Il Cammino ha dimostrato e dimostra di essere leader assoluto in provincia di Imperia e tra i leader in tutta la Liguria, applicando alla regola quanto stabilito dalla Legge nazionale 381 e dalla Legge regionale 23, in materia di costi del lavoro della Cooperazione Sociale".

"Abbiamo collaborato per anni e con soddisfazione di tutti con il Comune di Ventimiglia - conclude Oderda - mettendoci a disposizione dell'Amministrazione tutte le volte che ci è stato chiesto e contribuendo ad aiutare decine di famiglie svantaggiate di Ventimiglia attraverso l'inserimento nel mondo del lavoro. Non possiamo consentire che venga infangato tutto questo, con un fax inviato alle 18.30 dal valore retroattivo, senza preavvisi, mentre si discute di rinnovi e di riposizionamenti delle persone. Sappia il Direttore Generale del Comune che faremo valere le nostre ragioni!".