Stampa
11
Nov
2007

VIAGGIANDO NELLA MULTIVISIONE 15-22-29 NOVEMBRE AL CENTRO CIVICO BURANELLO GENOVA

Pin It

Il Municipio II Centro Ovest e la Associazione Culturale LANTERNAMAGICA MULTIVISIONI presentano la settima edizione del festival “Viaggiando nella multivisione”. La multivisione è la proiezione di immagini fisse (diapositive o immagini digitali) proiettate da più proiettori sincronizzati dalla colonna sonora, appositamente scelta per rendere lo spettacolo ricco di emozioni.

Questa manifestazione, nata nel 2000 da una idea di Giacomo Cicciotti, presidente della associazione, e dalla collaborazione del coordinatore della commissione cultura della Circoscrizione II Centro ovest, rappresenta un punto di riferimento per tutti gli appassionati di fotografia genovesi. Nelle edizioni precedenti si sono avvicendati i migliori autori di multivisione a livello nazionale. Parallelamente alle serate si sono svolte mostre fotografiche, molto riuscita quella organizzata dal Circolo fotografico 36° Fotogramma, ed installazioni multimediali come quella realizzata nel 2004 alla quale hanno partecipato anche le scuole elementari di Sampierdarena.

Quest’anno le proiezioni saranno in parte analogiche ed in parte digitali. Questa convivenza di tecnologia ha lo scopo di utilizzare i sistemi digitali senza dimenticare le proiezioni analogiche di diapositive.
Entrando nello specifico delle tre serate, il 15 novembre è di scena Roberto Tibaldi, fotografo di Bra che presenta una serie di lavori che riguardano la natura,in tecnologia digitale in formato panoramico.
Il 22 e’ la volta di un fotografo di Meldola (Forlì), Luciano Laghi Benelli,  che presenta la donna vista nei suoi aspetti piu’ romantici. Un mondo di sogni, la donna fatale, anime inquiete, together forever sono i titoli delle opere, realizzate con tecnologia analogica.

 L’ultima serata, 29 novembre sono di scena un gruppo di autori liguri, tra i quali Giacomo Cicciotti, organizzatore del festival e Pierluigi e Fulvia Bortoletto, reduci dall’ennesimo premio al festival mondiale dell’immagine subacquea di Antibes.
Le proiezioni si svolgeranno presso l’auditorium del Centro Civico Buranello ed avranno inizio alle ore 21.