Stampa
08
Mar
2010

AL GRUPPO TARROS RIALSCIATA LA CERTIFICAZIONE INTEGRATA AMBIENTE E SICUREZZA

Pin It

Il 3 marzo 2010 a La Spezia è stata rilasciata un’importante certificazione al Gruppo Tarros con riferimento alle attività del Gruppo svolte nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza dei lavoratori. La prestigiosa Certificazione “multi sito” è stata consegnata dal Dottor Giovanni Oliveri, Amministratore Delegato del Lloyd's Register Quality Assurance (oggi tra i primi cinque Organismi di Certificazione al Mondo) all’Ingegner Alberto Musso, Presidente del Gruppo Tarros presso il terminal portuale Terminal del Golfo.
Si tratta del Certificate of approval of Management System Standards ISO 14001:2004 e Certificate of approval of Management System Standards OHSAS 18001:2007  raramente riconosciuti contemporaneamente all’insieme delle attività di un gruppo italiano, che comprende oltre alla capogruppo Tarros SpA, il gestore del terminal portuale Terminal del Golfo SpA, il deposito a S. Stefano Magra Nora SpA e le due agenzie CMS Srl agenzia doganale e CMS Mare S.r.l. agenzia marittima.
La filosofia del rispetto per i lavoratori e per l’ambiente che già caratterizza le navi del Gruppo, soggette da anni a scrupolosi controlli, è stata estesa al terminal portuale, all’agenzia, al container carrier, all’inland & repair depot per arrivare ad un insieme di attività produttive ed ecosostenibili.
Il riconoscimento premia una moderna visione condivisa dall’intero Gruppo Tarros sulle strategie operative ed economiche mirate alla qualità e all’eccellenza del proprio ambiente di lavoro ed il territorio in cui opera.
In termini di sicurezza la certificazione non può significare solo eliminare i rischi, ma piuttosto conoscerli per affrontarli, ovvero adottare procedure per gestirli. Per questo Tarros ha scelto di implementare un sistema integrato di gestione dell'ambiente e della sicurezza secondo le norme UNI EN ISO 14001 Sistemi di gestione ambientale Ed. 2004; OHSAS 18001 Sistemi di Gestione della Salute e della Sicurezza sui luoghi di lavoro Ed. 2007. Si tratta di norme relativamente nuove, solo recentemente diffuse nel nostro paese.
Il Gruppo oggi persegue questi obiettivi grazie ad un Sistema di Gestione Integrato che mira alla prevenzione dell’inquinamento e alla prevenzione degli infortuni e delle malattie lavorative, puntando ad un continuo miglioramento.
La partecipazione attiva dei dipendenti del Gruppo Tarros è condizione indispensabile per la realizzazione ed il mantenimento del Sistema di gestione ambientale e per la sicurezza, per questo è attraverso il coinvolgimento diretto di tutti e l’applicazione quotidiana dei manuali delle procedure, dei moduli e delle istruzioni operative che gli obiettivi sono stati fin’ora raggiunti con successo e soddisfazione unanime dall’intero Gruppo. Uno sforzo congiunto e partecipato che nel suo insieme ha permesso e permette il raggiungimento degli obiettivi prefissati, ma soprattutto crea le condizioni ideali per buone pratiche consolidate anche come comportamento definito per gli anni a venire.
L’azienda ringrazia in particolare coloro che si sono dedicati con impegno e motivazione alla costruzione di questo importante Sistema di Gestione integrato