Stampa
21
Gen
2008

ANSALDO ENERGIA CONTRATTO DA 90 MILIONI IN EGITTO PER TURBINE E CENTRALI ELETTRICHE

Pin It

Ansaldo Energia, società Finmeccanica leader nella componentistica e nei servizi per gli impianti energetici torna con convinzione sul mercato egiziano, dove già in passato aveva raccolto numerose soddisfazioni.
Questa volta il contratto firmato nel Paese delle piramidi riguarda la fornitura di due turbine a vapore da 250 MW ciascuna, da installare nelle centrali elettriche a ciclo combinato di Sidi Krir e El Atf, di proprietà dell'Ente elettrico governativo.
L'accordo, finanziato dal Fondo arabo per lo Sviluppo economico e sociale (Fades), comprende altresì la fornitura dei sistemi ausiliari per integrare al meglio i macchinari nelle centrali.

Fonte Cna