Stampa
21
Mag
2008

ANSALDO ENERGIA VINCE CONTRATTO IN CILE PER 75 MILIONI DI EURO

Pin It

Ansaldo Energia, la società del gruppo Finmeccanica leader nella fornitura di componenti e servizi per impianti di generazione di energia, ha firmato un contratto in Cile del valore di 75 milioni di euro.AES, uno dei più grandi investitori e operatori di impianti energetici privati nel mondo, ha confermato la fiducia in Ansaldo Energia con un ordine per tre turbine a vapore da 270 MW, con relativi generatori in aria, per i propri impianti di Campiche ed Angamos (Cile).

L’ordine è stato firmato da POSCO E&C, EPC Contractor dei due impianti e sussidiaria di POSCO, che è la terza società siderurgica mondiale. POSCO E&C sta consolidando sempre di più il proprio ruolo di principale EPC Contractor per impianti chiavi in mano in Sudamerica. L’utilizzo del generatore in aria di taglia 350 MVA, sviluppato interamente da Ansaldo Energia e di cuisolo pochissimi costruttori al mondo dispongono, vanta indubbi vantaggi di costo e semplicità d’uso rispetto a quello ad idrogeno proposto dai concorrenti.