Stampa
01
Nov
2007

CAMBIO AL VERTICE DI COSTA CONTAINER LINES FALSETTI LASCIA RAFFAELLA CORSERO NUOVO PRESIDENTE

Pin It

RAFFAELLA ORSERO PRESIDENTE DI COSTA CONTAINER LINES Poco prima della definitiva acquisizione da parte di Hamburg Sud, società di shipping specializzata nei traffici frigoriferi a sua volta proprietà del gruppo Oetker, Costa container lines consuma un inatteso colpo di scena ai vertici societari, causato dalle dimissioni di Emilio Falsetti dalla duplice carica di presidente e amministratore delegato.
Le dimissioni di Falsetti, immediatamente accolte dal cda, hanno lanciato alla ribalta Raffaella Orsero, che lo ha sostituito in tutte le funzioni. La neopresidente sarà coadiuvata dall'ex manager del Vte Giuseppe Godano.
Non è ancora chiaro se e quanto la perdita della più rappresentativa figura manageriale potrà pesare su Ccl, proprio alla vigilia del passaggio di proprietà; Falsetti, da parte sua, non ha voluto elaborare sulle motivazioni del suo gesto. Sotto la sua guida la Ccl ha recentemente varato un piano di rinnovamento che ha incrementato la capacità della flotta del 35 per cento, ordinando ai cantieri navali di Stettino quattro navi da 2800 teu l'una e due da 1700.