Stampa
12
Nov
2007

CANTIERI MARIOTTI COMMESSA DI 550 MILIONI DI EURO CON LA TERZA SEABOURN

Pin It

Esercitando l'opzione inclusa nel contratto siglato un anno fa il gruppo Carnival ha dato "luce verde" all'ordine per la terza nave da assegnare alla propria controllata Seabourn Cruise, con le quali il gruppo crocieristico specializzato nel segmento "extra lusso" raddoppierà il proprio parco navale.
Per Marco Bisogno il fatto che l'opzione "tris" sia stata esercitata in anticipo di quasi due mesi rispetto alla scadenza di gennaio 2008 è fonte di particolare orgoglio, testimoniando della bontà del lavoro svolto fin qui con le prime due navi da 32000 tonnellate.
Come già le sue gemelle anche la terza unità sarà impostata a San Giorgio di Nogaro e poi trasferita a Genova per rifiniture ed allestimenti. Nei suoi nove ponti troveranno ospitalità cinquecento crocieristi sistemati in suite da due persone, con un livello standardizzato di comfort che altre compagnie di crociera riservano solo a un ristretto numero di passeggeri.

Fonte CNA