Stampa
12
Ago
2008

CNA LIGURIA PRESENTA LA PRIMA AGGREGAZIONE DI IMPRESE DELLA NAUTICA

Pin It

È divenuta realtà la prima aggregazione di imprese liguri che operano nella filiera della nautica. A darne l'annuncio, alla presenza di Renzo Guccinelli, assessore alle attività produttive della Regione Liguria, di Enrico Vesco, assessore alle Politiche del lavoro, trasporti e porti della Regione Liguria, e di Edoardo Bozzo, presidente di Filse, sono stati Nicola Caprioni, segretario di Cna Liguria, e Gino Angelo Lattanzi, responsabile del settore nautica di Cna. Protagoniste dell'operazione sono otto imprese liguri - Sole Nuove Energie, De Angelis, IBR Sistemi, Rexmar, G&G Impianti, Naco, F.O.A.N e Formas che pur svolgendo attività molto diverse, che vanno dalla progettazione, all'impiantistica, alla costruzione di arredi fino ad arrivare alla avveniristica costruzione di simulatori nautici, si sono contraddistinte per l'alto grado di qualifica e specializzazione maturato in anni di esperienza. L'aggregazione, che si auspica possa nel tempo crescere ulteriormente, è finalizzata alla ricerca di nuove opportunità sui mercati internazionali, altrimenti difficilmente raggiungibili da imprese di piccole e medie dimensione che, tuttavia, rappresentano il grande "valore aggiunto" della nautica ligure e italiana. "Queste imprese, alcune delle quali già operanti in campo internazionale, sono portatrici di know how e tecnologie indispensabili per la costruzione dei moderni mega yacht. La nascita e lo sviluppo della filiera della nautica ? ha dichiarato Gino Angelo Lattanzi - è di fondamentale importanza per la creazione di quel prodotto barca made in italy, così fortemente in crescita sui mercati internazionali". Anche il presidente di Filse ? Edoardo Bozzo ? si è dichiarato soddisfatto, sottolineando come fosse giunto il momento di avviare una iniziativa di questo genere in Liguria, seconda in Italia per numero di addetti nel settore nautico. 

Fonte Cna