Stampa
04
Giu
2008

COSTA CROCIERE A GONFIE VELE:CRESCONO PASSEGGERI E FATTURATO

Pin It

Con due miliardi di euro di fatturato (in crescita di uno strepitoso ventidue per cento) il gruppo Costa ha chiuso un 2007 all'insegna dello sviluppo e del consolidamento del proprio business, che nemmeno il galoppante costo del greggio e dei carburanti da esso derivati è riuscito a intaccare in maniera significativa.
I passeggeri saliti sulle navi dal fumaiolo giallo (e su quelle delle linee controllate Aida e Iberocruceros) sono stati nell'ultimo anno un milione e trecentosettantamila, crescendo anche loro del 22 per cento. simili risultati hanno confermato la bontà e il successo delle scelte strategiche del gruppo, come affermato dal presidente e ad di Costa Pier Luigi Foschi durante la presentazione del bilancio annuale.
La prossima acquisizione di due nuove navi (una destinata a Costa crociere, l'altra alla germanica Aida), fa intravedere l'intenzione di Foschi e colleghi di proseguire su questa flasariga anche nel 2008.


Fonte Cna