Stampa
10
Apr
2009

CRISI INDUSTRIALE : NUOVE STRATEGIE DI SOPRAVVIVENZA

Pin It

WALTER PILLONIGENOVA. La crisi industriale comincia a mostrare il suo volto più crudo e drammatico ;quelllo delle cifre.
La produzione industriale in Italia ha fatto registrare un meno 23% nel mese di febbraio.
Aumentano enormemente le ore di cassa integrazione ,mentre la disoccupazione si avvicina all 9%.
Migliaia di imprese registrano vistosi cali di ordini e sono obbligate a ridurre investimenti e programmi di sviluppo.
"Anche il nostro comparto produttivo rischia di uscire devastato da questa crisi.
Avevamo già scritto una lettera al Ministero dello Sviluppo Economico nel mese di dicembre ed  una seconda lettera è già partita per lo stesso indirizzo una settimana fa.
Siamo stati dapprima strapazzati dalla concorrenza cinese,oggi subiamo anche gli effetti di questa crisi interna  dei consumi e finanziaria che lasciano poche speranze al nostro settore merceologico.
Quello che vogliamo evidenziare è che si corre il rischio di perdere questa importante tecnologia,dopodichè ,non per scelta ma per obbligo,le nostre aziende sarannno costrette ad approviggionarsi di circuiti elettronici in Cina e in India.
Il calo medio di ordini che si registra è molto vicino al 40% e le banche...."stanno a guardare",sempre meno disposte ad erogare credito.
Proprio per scongiurare questa sciagurata eventualità abbiamo deciso   una azione di contrasto per tentare di salvare il salvabile e recuperare contemporaneamente dignità commerciale.
Il prossimo incontro del 15 aprile a Milano sarà l inizio di un processo di trasformazione importante e profondo che segnerà una svolta chiave per la sopravivenza  del "nocciolo duro" delle nostre imprese manifatturiere che intendono sopravvivere e  salvaguardare il loro know how.
Quello che viene richiesto al ministero è di accompagnarci e sostenerci in questo complesso momento di trasformazione.
Ci auguriamo che sia recepita  la gravità del frangente e che si sostenga il progetto pilota da noi avviato."

di Walter Pilloni -  www.teknit.it