Stampa
23
Set
2009

ECONOMIA: GENOVA, POSITIVI I BILANCI DAL TERRITORIO

Pin It

Il “Centro Studi Economico e Finanziario ESG 89” traccia l’andamento dei settori più rappresentativi nella Provincia di Genova, in base alle informazioni relative ai primi bilanci 2008 pervenuti, analizzando nello specifico e rispettivamente il comparto MECCANICO-METALLURGICO, COMMERCIO-Beni di Consumo Finale e TRASPORTI MARITTIMI.
Per ognuno di essi, fortemente influenzati dall’attività cantieristica navale, si riscontra una situazione abbastanza favorevole; in riferimento al primo comparto, partendo da un campione di 24 aziende, tutte caratterizzate da un Fatturato superiore a 1.500.000 euro, ben 17 assistono ad un loro rilancio. Tra di esse, risulta abbastanza significativa l’ORIZZONTE SISTEMI NAVALI Spa: attiva nella progettazione e realizzazione di unità navali militari ad elevato contenuto tecnologico, gode per il 2008 di un Trend positivo di Fatturato del 60% e di quello d’Utile del 74%, passando da 1.389.205 euro dell’esercizio 2007 ai 2.423.313 euro del 2008 per l’Utile Netto.
Per il COMMERCIO-Beni di Consumo Finale l’andamento del Fatturato risulta positivo per il 57% del campione di società esaminato.(21 top aziende).
Positivo anche l’andamento dei TRASPORTI MARITTIMI: su un campione di 14 best companies, il 64% non subisce la contrazione tipica di questa contingenza economica, conseguendo bensì una crescita del Fatturato. Un esempio che può sottolineare la tenuta del comparto è la società PACORINI FORWARDING Spa, altamente specializzata nella gestione logistica di impianti industriali ma anche in quella di spedizioni, magazzinaggio e distribuzione di materie prime e prodotti di largo consumo. L’azienda registra per il 2008 il 20% di Trend di Fatturato, realizzando un 132% per quello d’Utile, che sale a 1.412.374 euro, contro i 607.974 euro del 2007.

(ESG89 Group)