Stampa
27
Mar
2008

ERICSONN PUNTA SU GENOVA A MAGGIO IL PIANO PER GLI ERZELLI

Pin It

L'amministratore delegato del gruppo Ericsson Italia Cesare Avenia ha recentemente rilasciato una intervista incentrata su tre importanti dichiarazioni tutte collegate con Genova, dove sono impiegati ben 950 dei 4500 dipendenti italiani Ericsson.
Innanzi tutto, pur avendo in programma un programma di razionalizzazione e risparmio delle sue attività di ricerca e sviluppo il gruppo svedese non ha intenzione di "tagliare" nessun posto sotto la Lanterna, specialmente dopo che la sede genovese si è guadagnata il diploma di "centro di ricerca internazionale sulla banda larga ottica".
Inoltre verso maggio sarà definito il piano di investimento per il trasferimento da Sestri agli Erzelli, reso tantopiù necessario visti i nuovi compiti che saranno assegnati al comparto genovese; questi investimenti potrebbero portare con sé un potenziamento dell'organico, tramite trasferimenti di personale o nuove assunzioni, anche se in quest'ultimo caso le opzioni sono ancora tutte aperte. 

Fonte Cna