Stampa
20
Mar
2007

IL GRUPPO MONTE DEI PASCHI DI SIENA PRESENTA SPIDER LA PRIMA CARTA PREPAGATA SENZA CONTO CORRENTE

Pin It

Il Gruppo Monte dei Paschi di Siena ha lanciato “Spider”, la prima carta prepagata in Italia ad offrire un servizio di pagamento completo agganciato alla moneta elettronica.

La carta, pensata per rispondere alle esigenze della clientela sempre più attenta ai costi ed orientata ad ottimizzare il proprio tempo, consente di accedere in modo semplice ed efficace ai servizi bancari senza necessità del conto corrente, riducendo così al minimo i costi di gestione.

In particolare, “Spider” permette di eseguire tutte le transazioni tipiche di una carta di pagamento e molte operazioni informative e dispositive, come l’accredito dello stipendio o della pensione, tramite i canali remoti di banca online (home e mobile banking).

“Spider”, che prevede un importo massimo di ricarica di 10.000 Euro, è disponibile in tutte le filiali della Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Toscana e Banca Agricola Mantovana e può essere rilasciata anche a non residenti in Italia.

Per l’Osservatorio Finanziario “Spider” risulta ad oggi la migliore carta prepagata per innovatività, sicurezza e ampiezza del plafond.

“”Spider” è destinata a tutti coloro che, pur avendo la necessità di usufruire dei servizi bancari di base, non intendono andare incontro alla complessità e alle spese di gestione di un conto corrente bancario”, dice Angelo Barbarulo, responsabile area territoriale Nord-Ovest “Questa carta è stata pensata per portare in banca fasce sociali oggi ancora escluse come studenti universitari, giovani lavoratori e immigrati, proiettati verso l’acquisizione della propria autonomia sociale ed economica e per i quali “Spider” può rappresentare un “ponte” tra una carta prepagata e un futuro conto corrente”.

“Questo riconoscimento”, ha aggiunto Barbarulo, “conferma la bontà del nostro lavoro e premia le scelte e gli investimenti portati avanti in questi anni dal Gruppo Mps per offrire prodotti innovativi ed adeguati alle crescenti esigenze della clientela”.

La Banca Monte dei Paschi di Siena è la più antica banca al mondo ed è oggi a capo di uno dei primi gruppi bancari italiani con oltre 1.900 agenzie operative diffuse sull’intero territorio nazionale, circa 25.000 dipendenti e oltre 4,5 milioni clienti. La banca è uno dei leader nazionali in tutti i principali comparti di prodotto con un’operatività che spazia dall’attività bancaria tradizionale all’asset management ed ai servizi assicurativi e dall’investment banking alla finanza innovativa, con una particolare vocazione verso il comparto retail delle famiglie e delle piccole e medie imprese.