Stampa
10
Lug
2008

LA VAL BORMIDA ATTIRA NUOVE IMPRESE CON FINANZIAMENTI

Pin It

Nel corso del convegno svoltosi presso la sala Carisa di Cairo Montenotte, dedicato dal ministero per lo Sviluppo economico all'attrazone degli investimenti e dello sviluppo d'impresa sui territori della val Bormida, misure privilegiate sono state annunciate per quegli imprenditori che vogliano trasferirsi in quell'area.
Il momento informativo, che ha visto il coinvolgimento della locale Unione industriali, nonchè di rappresentanze delle amministrazioni regionali e provinciali e dell'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti (già Sviluppo Italia) ha avuto il suo momento criciale nell'annuncio delle agevolazioni che saranno concesse tramite partecipazioni di minoranza al capitale delle aziende interessate lla vallata o via contributi a fondo perduto.
In base alle dimensioni dell'impresa le agevolazioni potranno coprire sino al 50% delle spese di investimento ammissibili, con contributi a fondo perduto fino al 25 %. Oltre a queste agevolazioni per lo sviluppo competitivo dell'area, l'Agenzia di attrazione per gli investimenti metterà a disposizione degli imprenditori gli incentivi previsti dalla misura "Imprese giovani" che finanzia la creazione e l'ampliamento di piccole imprese a prevalente partecipazione giovanile. Queste agevolazioni, anch'esse gestite dall'Agenzia con procedure certificate ISO 9001-2000, offrono contributi a fondo perduto e mutuo agevolato per programmi di investimento fino a 2,5 milioni di euro, in tutti i settori.

Fonte Cna