Stampa
30
Set
2010

LE ANALISI DI ESG 89 GROUP. I TRASPORTI SULLA STRADA DELLA RIPRESA

Pin It

E’ forse il vero motore trainante della nostra economia il settore dei Trasporti. Il comparto in questione rappresenta senz’altro qualcosa di più che un semplice settore merceologico, se si considera il peso che assume per l’economia del nostro Paese, senza contare poi l’importanza che riveste l’aspetto logistico nel sistema odierno di fare impresa.


Il 'Centro Studi Economico e Finanziario ESG89', ha realizzato, in occasione dell’uscita dei nuovi bilanci 2009, uno screening economico per monitorare lo stato di salute del settore. Sono stati esaminati i bilanci d’esercizio di 250 top società di capitali che operano a livello nazionale. L’andamento del comparto, nel suo complesso, dimostra che il settore è ripartito dopo la fase di stallo provocata dalla recessione economica, se si considera che il 70% degli operatori ha conseguito nell’ultimo esercizio un incremento del proprio giro d’affari. La percentuale sale per quanto concerne la redditività: il 65% delle realtà esaminate ha chiuso l’ultimo bilancio d’esercizio in Utile.
Si osserva in generale, un’apprezzabile decelerazione tendenziale della velocità di flessione del fatturato complessivo, tendenza che si riscontra principalmente sul mercato interno. Ancora negativo, invece, il quadro del fatturato estero che riflette le più generali difficoltà in cui si dibatte tutto l’export nazionale. Il settore in questione, data la conformazione geografica dell’Italia, influisce in maniera determinante sull’intero tessuto economico della penisola.