Stampa
16
Ott
2009

LE BEST PERFORMER IN PROVINCIA DI FORLI' E CESENA. SOCIETA' CHE HANNO RESISTITO ALLA CRISI

Pin It

I dati che emergono dall’analisi stilata sul comparto ALIMENTARE - Frutta, Ortaggi, Conserve e Varie, nella provincia di Forlì-Cesena, pongono in risalto LA CESENATE CONSERVE ALIMENTARI Spa  come una delle prime aziende del comparto per Trend di Fatturato realizzato nell’ultimo esercizio. La società ubicata a Cesena, che ha chiuso l’ultimo bilancio con un Utile pari a 1.121.396 euro, ha fatto registrare nel 2008 ricavi per 21.467.192 euro, vedendo crescere il proprio giro d’affari dell’11% in un solo anno.
L’eccellente risultato conseguito da LA CESENATE CONSERVE ALIMENTARI Spa è confortato sia dall’indice relativo alla Redditività (rapporto tra Utile Netto e Patrimonio Netto) che è del 10%, quanto da altri indicatori di riferimento, come l’incremento ottenuto sul Patrimonio Netto, passato da 10.379.893 a 11.021.289 euro. Per quanto concerne la relazione col sistema del credito, la società ha un rapporto tra Oneri Finanziari/Fatturato pari a 0,61% (ben al di sotto quindi della soglia critica del 3%) che ne garantisce un basso livello di indebitamento.
È il 1949 quando l’agronomo Luigi Rossi fonda LA CESENATE CONSERVE ALIMENTARI Spa nel cuore della Romagna, terra agricola per eccellenza per qualità del suolo, condizioni climatiche, competenza degli operatori. Dalla fondazione a oggi, nell’arco di oltre mezzo secolo, la società si è trasformata da realtà produttiva di tipo familiare in solida realtà economica, leader nel settore delle conserve alimentari, senza però rinunciare a essere una tipica azienda della Romagna, legata alla propria terra e dalla spiccata “personalità”.

ELETTRONICA CORTESI Srl una realtà in costante crescita

I dati esaminati, dal “Centro Studi Economico e Finanziario ESG89”, relativamente al bilancio d’esercizio 2008 di ELETTRONICA CORTESI Srl, mettono in risalto una società in continua crescita. Tutti gli indicatori economici, infatti, evidenziano la performance positiva realizzata nell’ultimo esercizio dall’azienda di Forlì, nata ormai 35 anni fa e specializzata nella progettazione, installazione e manutenzione di impianti elettronici per la sicurezza.
Nello specifico, 4.653.444 euro è il valore della produzione, mentre ancor più indicativo è il Trend positivo realizzato sugli Utili Netti (200.739 euro), che hanno fatto registrare un incremento del 62% rispetto all’anno precedente. Decisamente interessante al fine di un’analisi ancor più minuziosa è l’indice di Redditività, pari al 9%, che deriva dal rapporto tra Utile Netto e Patrimonio Netto. Positivi anche gli altri indicatori di riferimento, come l’incremento ottenuto sul Patrimonio Netto, passato da 568.454 a 2.171.150 euro ed il rapporto tra Oneri Finanziari e Fatturato che si attesta intorno all’ 0,96%, mettendo in risalto l’ottimo rapporto che ELETTRONICA CORTESI Srl ha col Sistema del Credito.

MANGIMI VALMORI Srl aumenta il volume d’affari del 30%

Dall’analisi realizzata sul comparto Agricolo della provincia di Forlì-Cesena dal “Centro Studi Economico e Finanziario ESG89” emerge l’ottima performance realizzata da MANGIMI VALMORI Srl nel corso dell’ultimo esercizio. L’azienda con sede a Predappio, specializzata nella produzione e commercializzazione di mangimi, cereali e sementi, ha chiuso il bilancio d’esercizio 2008 con un’importante crescita sul Fatturato. MANGIMI VALMORI Srl ha conseguito un volume d’affari pari a 54.609.639 euro, aumentando del 30% il valore della produzione rispetto all’esercizio precedente, che è stato di 41.851.541 euro. Inoltre, la società ha raggiunto una redditività (rapporto tra Utile Netto e Patrimonio) del 10%, mentre il rapporto tra gli Oneri Finanziari ed il Patrimonio Netto, pari a 2,55%, è di poco sotto la soglia critica del 3% denotando una buona relazione col Sistema del Credito.

MGM MONDO DEL VINO Srl in crescita Fatturato (+16%) e l’UtileNetto (+187%)

I dati emersi dall’analisi condotta dal “Centro Studi Economico e Finanziario ESG89” nella provincia di Forlì-Cesena, per quanto concerne il settore ALIMENTARE - Vini, Distillati e Bevande, indicano MGM MONDO DEL VINO Srl come la più performante delle imprese operanti nel comparto. L'azienda di Forlì nata nel 1991, produce circa 25 milioni di bottiglie e 4,5 milioni di Bag in Box da 3 litri, ed esporta in più di 40 nazioni in tutto il mondo. 55.482.324 euro di Fatturato (+16% rispetto al 2007) e 1.031.704 euro (+187%) di Utile Netto: sono questi i dati, relativi all’esercizio 2008, emersi dall’esclusivo screening tracciato dal “Centro Studi ESG89”, che documenta la leadership di MGM MONDO DEL VINO Srl nel settore dei Vini e Distillati. Si tratta di una valutazione confortata inoltre dall’indice di Redditività (Utile Netto su Patrimonio Netto), che è pari al 9% e dal rapporto esistente tra Oneri Finanziari e Fatturato che non oltrepassa la soglia critica del 3%, ma si attesta intorno al 2,5% manifestando un equilibrio sostanziale col Sistema del Credito.

CONSCOOP (FC) raddoppia gli utili netti

Utilizzare al meglio le potenzialità di tutte le associate! Questo è l’obiettivo dichiarato del CONSORZIO FRA COOPERATIVE DI PRODUZIONE E LAVORO di Forlì. Il Consorzio che oggi associa cooperative operanti nel settore delle costruzioni, concretizza la sua attività con l’acquisizione diretta di lavori, tesa a sviluppare le diverse potenzialità tecnologiche delle cooperative associate. Le cooperative fondatrici furono 25, tutte con sede nella provincia di Forlì, anche se dal 1979, il Consorzio ha esteso la sua attività sul territorio nazionale con l’adesione di nuove cooperative con sede in tutte le regioni italiane. La fotografia scattata dal “Centro Studi Economico e Finanziario ESG 89”, che da 20 anni analizza i bilanci di oltre 200.000 società di capitali italiane, mette in evidenza come CONSCOOP sia riuscita a chiudere l’ultimo esercizio con un segno positivo su tutti gli indicatori economici di riferimento.
Il valore della produzione alla chiusura del bilancio 2008 è stato di euro 170.687.771 euro (+2%), mentre gli Utili Netti ammontano a 2.092.051 euro a fronte di 1.034.200 euro dell’esercizio precedente, concretizzando un Trend di crescita pari al 102% in un solo anno.

OLITALIA Srl scivola via alla morsa della crisi

Dall’analisi stilata dal “Centro Studi Economico e Finanziario ESG89” in merito alle aziende che operano nel settore ALIMENTARE – Oleifici della provincia di Forlì-Cesena, è emerso che OLITALIA Srl è l’operatore più performante del comparto, grazie ad un Trend positivo conseguito congiuntamente sul Fatturato e sugli Utili Netti. La società appartenente al Gruppo Cremonini, fondata nel 1983, è leader nella lavorazione e nel confezionamento degli oli alimentari, proponendo una ricca gamma che copre l'intera offerta del settore, dall'olio di oliva all'olio di semi. Lo studio realizzato indica che OLITALIA Srl, in riferimento ai dati di bilancio 2008, ha raggiunto un volume d’affari pari a 145.169.555 euro, incrementando dell’8% il valore dell’esercizio precedente (134.792.455 euro). L’ottima prestazione di OLITALIA Srl è avvalorata anche dal Trend positivo ottenuto sugli Utili, infatti nel 2008 gli Utili Netti sono aumentati fino a raggiungere 1.929.236 euro, facendo registrare così una crescita del 133%. Anche il rapporto tra Oneri Finanziari e Fatturato, pari ad 1,03 %, testimonia il buon rapporto col Sistema del Credito.

SOGLIANO AMBIENTE Spa  +14% il trend di fatturato

SOGLIANO AMBIENTE Spa è una moderna società di servizi, ubicata a Sogliano al Rubicone, specializzata in gestione dei rifiuti e cogenerazione. Fondata nel 1996, ha acquisito nel tempo competenze e professionalità specifiche che le permettono oggi di confrontarsi a livello nazionale nel settore delle tecnologie di smaltimento dei rifiuti, attuando la valorizzazione e il recupero di materia ed energia con metodologie atte a garantire i necessari livelli di compatibilità ambientale.
Il gruppo SOGLIANO AMBIENTE Spa, nel 2008 ha fatto registrare ricavi per 24.694.638 euro realizzando un Trend di crescita positivo pari al 14%. Positivi anche gli indici connessi alla redditività e al rapporto col Sistema del Credito. Difatti, l’ottima performance di SOGLIANO AMBIENTE Spa è confermata dal Trend positivo ottenuto sugli Utili Netti (+52%) e allo stesso modo dall’indice di Redditività (Utile Netto su Patrimonio) che si attesta intorno al 15%. In ultimo il rapporto tra gli Oneri Finanziari e Fatturato, pari all’1,77%, testimonia il buon rapporto della società col sistema del credito.

  Uteriori approfondimenti   Centro Studi Economico e Finanziario Esg89

Il “Centro Studi Economico e Finanziario ESG 89” analizza da oltre 15 anni i bilanci delle prime 200.000 società di capitali italiane (Spa, Srl e Cooperative) e periodicamente offre ai media italiani e internazionali tutte le curiosità e i numeri oggetto delle analisi. I dati contabili relativi alle singole imprese sono desunti da varie fonti ufficiali (camerali e bancarie) e più in particolare dai bilanci depositati presso le Camere di Commercio. Tuttavia la memorizzazione dei dati, quantunque effettuata con sistemi computerizzati, può non corrispondere al dato reale. Non tutte le imprese avente l'obbligo del deposito del bilancio d'esercizio presso la competente Camera di Commercio, sono inserite in classifica. Il “Centro Studi Economico e Finanziario ESG89” non assume alcune responsabilità per un utilizzo di quanto riportato nel presente c.stampa diverso dal mero indicativo.