Stampa
24
Feb
2011

PAOLO D

Pin It

Il presidente di Confitarma, Paolo d’Amico è stato nominato oggi Presidente della Federazione del Mare.
Inoltre, entra nel Consiglio della Federazione, in rappresentanza di Confitarma il vice presidente Emanuele Grimaldi. “Sono lieto ed onorato di questa nomina –ha affermato il presidente di Confitarma – per due motivi: il primo è perché presiedere la Federazione del mare significa rappresentare il cluster marittimo italiano, e quindi il suo fondamentale ruolo per l’intero sistema economico del paese. Ciò mi onora ma mi investe anche di una grande responsabilità”.
“Il secondo motivo – prosegue Paolo d’Amico – è di natura più sentimentale: infatti la Federazione del mare fu fortemente voluta da mio zio Antonio, che ne fu il promotore e la guidò fino al 1997, ed anche questo fatto mi impone la forte responsabilità di essere alla sua altezza”.
“Desidero quindi ringraziare il Consiglio della Federazione del Mare per avermi scelto e in particolare rivolgo il mio personale omaggio a Corrado Antonini che per molti anni ha guidato la Federazione del Mare con grande lungimiranza e saggezza.”