Stampa
13
Nov
2007

PER BOMBARDIER COMMESSA PER UN MILIARDO DI EURO DALLA CINA

Pin It

Quaranta treni ad alta velocità del modello "Zefiro" (ciascuno con sedici carrozze), che permetteranno a milioni di cittadini dell'ex Celeste Impero di spostarsi su vagoni lanciati alla stessa velocità di una monoposto di Formula uno, questa l'importantissima commessa che Bombardier, azienda leader mondiale nel trasporto ferroviario, è riuscita recentemente ad assicurarsi.
Il valore del contratto, stimato attorno al miliardo di euro sarà ripartito al sessanta per cento verso la Bombardier Sifang power e al quaranta per la Bombardier transportation. I convogli classe Zefiro possono adottare una vasta gamma di soluzioni per venire incontro alle più diverse esigenze dei committenti; essi sono stati proposti anche a Trenitalia, come veicolo principale delle future linee ad alta velocità.
"E' sempre un'ottima notizia firmare un contratto di queste dimensioni", ha dichiarato André Navarri, Presidente di Bombardier Transportation, "ma lo è specialmente in questo caso, con un ordine nato da una precedente esperienza positiva del cliente con i nostri prodotti, e dalla fiducia nella nostra leadership tecnologica. La Cina è uno dei più importanti mercati ferroviari del mondo, e ci fa davvero piacere coltivare buoni rapporti con il suo ministero delle ferrovie".