Stampa
28
Apr
2008

PER IL TERMINAL SPEZZINO LSCT NUOVE ROTTE VERSO LA SPAGNA

Pin It

Navi da 133 metri e mezzo di lunghezza, larghi 23 e capaci di trasportare 965 container a una velocità di 18 nodi, sono questi i vascelli della compagnia spagnola Contenemar che, due volte la settimana, volgeranno la prua dal terminal spezzino Lsct verso Valencia e Barcellona.
La costante espansione del settore shipping ancora una volta beneficia il porto del Levante ligure, andanto a riempire ulteriori slot nell'affollato casellario dei moli gestiti alla Spezia da Contship. I tragitti delle portacontainer in partenza dalla Liguria coinvolgeranno Casablanca, Alicante e diversi porti algerini, infittendo la ragnatela di rotte gestite dalla compagnia madrilena.
Per gestire il servizio Contenemar ha aperto un ufficio genovese ("Contenemar Italia"), portando così a diciotto il numero complessivo delle proprie agenzie. Contraddistinta da fumaioli blu e rossi la Contenemar è da molti mesi in fase di crescita ed espansione, come già segnalato anche dall'inaugurazione del nuovo terminal container di Villagarcia (44.000 metri quadrati), avvenuta a fine 2007.

Fonte Cna