Stampa
11
Ott
2007

PIAGGIO AERO AD ATLANTA DUE CONTRATTI PER VENTICINQUE P-180

Pin It

PIAGGIO AERO Durante l'expo 2007 della National business aviation association, tenutosi dal 25 al 27 settembre scorsi ad Atlanta, in Georgia, la Piaggio aero industries ha siglato due importanti contratti; con uno è riuscita a piazzare un consistente numero di P-180 Avanti II, il turboelica "executive" ormai famoso ed apprezzato a livello mondiale, con il secondo, sempre incentrato sull'agile bimotore, il numero di apparecchi venduti è stato meno rilevante, ma le implicazioni per il futuro molto più promettenti.
Infatti, se il primo accordo è stato stretto con la statunitense Avantair per la vendita di 22 velivoli il secondo, riguardante appena tre aerei, è stato però siglato con il governo di Pechino, schiudendo così alla ditta italiana la possibilità di una successiva penetrazione sull'enorme mercato cinese.
I cinesi utilizzeranno uno dei P-180 come unità di ricerca ed aerosoccorso, e destineranno gli altri due a compiti di addestratori ad alta performance presso la scuola di volo della Beijing panam, ansiosa di portare i propri cadetti a più alti livelli di expertise. Il presidente di Piaggio aero Piero Ferrari è stato più che lieto di incamerare questi nuovi ordini nel portafogli aziendale, giunto ormai alla cifra di 118 velivoli ordinati.