Stampa
24
Ott
2007

PIAGGIO AERONAUTICA PREPARA IL TRASLOCO A VILLANOVA D'ALBENGA

Pin It
Durante una riunione tenutasi lo scorso venerdì nel Municipio della città delle violette il consigliere d'amministrazione di Piaggio aero Valentino Capece Minutolo ha dichiarato che, conseguentemente col piano industriale finora seguito alla lettera, i lavori di costruzione della nuovo stabilimento limitrofo all'aeroporto Clemente Panero di Villanova d'Albenga prenderanno il via nel gennaio 2008.
Al meeting, durante il quale sono stati definiti i dettagli per la delibera del progetto definitivo (da presentarsi il 22 novembre prossimo hanno preso parte anche tecnici della Provincia di Savona, il presidente dell'aeroporto Pietro Balestra, e il sindaco Domenico Cassiano. Proprio quest'ultimo ha dichiarato: "Sono favorevole a tutto ciò che si definito stamattina. La presenza di uno stabilimento come quello della Piaggio, con un'area complessiva di 128 mila metri quadri di cui 40 mila coperti, situato a destra dell'accesso all'aeroporto, creerà un valore aggiunto non solo per il nostro comune ma per l'intero comprensorio". Soddisfatto anche il presidente di Ava Pietro Balestra, la sua società, tramite la subconcessione dell'area demaniale a Piaggio, trarrà un notevole introito che stabilizzerà i bilanci del "Panero" e consentirà investimenti finora rimasti fra i desiderata. A breve lo scalo ingauno riceverà una speciale certificazione Enac che garantirà la qualità tanto delle sue attrezzature che delle procedure di decollo e atterraggio, improntate a criteri di massima sicurezza.