Stampa
12
Ott
2007

RIUNITA A GENOVA LA CONFEDERAZIONE ITALIANA DEGLI ARMATORI

Pin It

Si è tenuta oggi a Genova, presso la sede di Assindustria, la riunione del Consiglio della Confederazione Italiana Armatori presieduta da Nicola Coccia.  Dopo il saluto di Marco Bisagno, presidente degli industriali genovesi, il Consiglio di Confitarma ha analizzato la legge finanziaria 2008 e le misure previste per l’armamento.

Nel prendere atto dell’impegno del Ministro dei Trasporti nel sostenere le richieste formulate da Confitarma (tonnage tax, tax lease scheme, investimenti navali e demolizioni), il Consiglio ha auspicato che, nel corso dell’iter parlamentare della Legge e in attesa che possano essere resi strutturali gli interventi per la navigazione di cabotaggio che al momento non hanno trovato accoglimento, siano inserite le misure relative agli sgravi contributivi per le navi che operano sulle rotte inferiori alle 100 miglia.

Inoltre, il Consiglio di Confitarma ritiene importante che nella Legge finanziaria sia prevista l’introduzione di strumenti moderni, quali i fondi navali di investimento per sostenere i programmi di crescita dell’armamento italiano.