Stampa
18
Set
2007

SELEX SISTEMI INTEGRATI ACCORDO CON LA SAIC

Pin It

Selex sistemi integrati, società nata dal 2005 a seguito della "transazione Eurosystems" risultata nella dissoluzione della Alenia Marconi systems, ha firmato la scorsa settimana un accordo di cooperazione con la Saic (Science applications international corporation), colosso Usa da 44 mila posti di lavoro e fatturato annuale stimato sui sei miliardi di euro.
L'accordo prevede la ricerca congiunta di opportunità d'affari e lo studio di soluzioni per la clientela internazionale, con lo scopo di sposare il know-how tecnologico di Selex con le competenze scientifiche e ingegneristiche della ditta californiana, specialmente nel campo della cosiddetta "homeland security", concernente il controllo e il monitoraggio di un dato territorio.
"L'intesa permetterà alle nostre aziende di condividere conoscenze e soluzioni -ha commentato Marina Grossi, amministratore delegato di Selex- e ci consentirà di affrontare meglio le crescenti esigenze nel settore"; Deb Alderson, presidente del gruppo soluzioni difesa di Saic, ha aggiunto: "Auspichiamo che i legami tra le due aziende possano presto estendersi ad ulteriori attività".