Stampa
19
Apr
2007

VENTI LAUREATI IN ANSALDO ENERGIA ATTRAVERSO L'APPRENDISTATO

Pin It

Ha preso il via  l’Apprendistato “alta via”, con l’inserimento presso Ansaldo Energia S.p.A di 20 laureati in ingegneria e fisica, progetto che prevede la partecipazione gratuita al Master universitario di Specializzazione nel Settore Metalmeccanico con specifico riguardo al Settore dell’Energia.

La cerimonia di apertura, svoltasi nella cornice di Villa Cattaneo Dell’Olmo, prestigiosa sede della Fondazione Ansaldo, ha visto la partecipazione di Massimiliano Costa, Vice Presidente della Regione Liguria e Assessore all'Istruzione, Formazione e Ricerca, Pier Maria Ferrando, Presidente di Perform, di Paola Girdinio, Presidente dei Corsi di Studi in Ingegneria Elettrica e Direttore del Master, e di Giuseppe Zampini, Amministratore Delegato di Ansaldo Energia. Ha portato il saluto di Finmeccanica Francesco Mantovani, responsabile della Formazione.

Ansaldo Energia, PerForm – Centro di Formazione Permanente dell’Università degli Studi di Genova e la Facoltà di Ingegneria hanno selezionato 20 laureati in Ingegneria e Fisica, sulla base di 800 candidature pervenute da diversi atenei italiani.

Le figure professionali verranno inserite e formate nell’ambito delle Unità Production and Technologies e Global Service Engineering, con particolare riguardo ai settori ingegneria post vendita, ingegneria impiantistica, ingegneria dei componenti, Project engineering e Qualità di prodotto. L’attività formativa riguarderà competenze tecniche e trasversali e verrà caratterizzata da momenti di attività didattica in aula, formazione a distanza, attività on the job, project work individuale, formazione rivolta ai tutor aziendali.

L’esigenza di rispondere alle immediate necessità operative privilegia gli aspetti dell’”imparare facendo” piuttosto che quelli di una formazione strutturata. I docenti saranno della Facoltà di Ingegneria, dipendenti di Ansaldo Energia e professionisti esperti.

Il progetto di apprendistato rappresenta una delle 7 sperimentazioni scelte dalla Regione Liguria relative a questa nuova tipologia contrattuale, e rivolta esclusivamente a laureati, di cui 3 affidate a Perform nella sua qualità di Centro universitario per la formazione permanente. Il progetto si colloca nell’ambito della Sperimentazione Apprendistato per Percorsi di Alta Formazione, cofinanziato dall’Unione Europea, Programma Operativo Nazionale (PON) Azioni di sistema, MLPS (Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale) Misura C1 Azione 6, avviato da Regione Liguria.