BANCHE E FINANZA

Stampa
08
Ago
2007

INVESTIRE IN COLOMBIA : PAESE IN CRESCITA SOTTO LA GUIDA DEL PRESIDENTE ALVARO URIBE VELEZ

Pin It
MARTELLO CONSOLE COLOMBIALa Borsa valori colombiana, la Bolsa Valores di Bogotà, fa scintille. Chiude duplicando i valori registrati un anno fa e con un incrementato di ben 14 volte rispetto ai dati dell’ottobre del 2001.Il prodotto interno lordo della Colombia cresce con una media del 6,8% all’anno, due punti percentuali in più rispetto agli altri paesi sudamericani. Il tasso di disoccupazione in dieci anni è sceso dal 16 al 13%, l’inflazione è passata dal 18 al 5% e il flusso turistico è triplicato in 5 anni----
Stampa
21
Lug
2007

COMPAGNA DI SAN PAOLO A FIANCO DELLA FONDAZIONE LUZZATIñTEATRO DELLA TOSSE PER LA STAGIONE 2007-2008

Pin It
La Compagnia di San Paolo continua nel 2007 il sostegno a favore delle Performing Arts in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, tramite il bando “Arti Sceniche in Compagnia”, fortemente orientato alla multiformità dello spettacolo dal vivo, con una crescente contaminazione tra le espressioni artistiche. Nelle tre sezioni del bando, dedicate a Musica, Danza e Teatro, sono state selezionate complessivamente 109 iniziative tra rassegne e stagioni, per le quali sono stati deliberati fondi per € 3.920.000.
Stampa
04
Lug
2007

A GENOVA LA PRIMA TRANSAZIONE IN EUROPA CON CARIGECASH EUROPA V PAY LA CARTA DOTATA DI MICROCHIP

Pin It
E' stata presentata oggi alla stampa in anteprima europea nel prestigioso salone di rappresentanza della Sede di Banca Carige la nuova carta di debito CarigeCash Europa V PAY, la nuova carta di debito paneuropea di Visa Europe, basata esclusivamente sulla tecnologia ‘chip & PIN’. La nuova carta rappresenta oggi lo strumento più semplice e sicuro per effettuare pagare e prelevare contanti in Italia ed in Europa e aderente, oltre che sui circuiti Bancomat e PagoBancomat, anche a quello europeo V PAY.
Stampa
12
Giu
2007

CARIGE INFORMA: TFR. ABI LIGURIA . CON LA RIFORMA PIU' OPPORTUNITA' PER IMPRESE E GIOVANI

Pin It
Incontro a Genova sulle novità legislative per imprenditori e lavoratori. Volano i finanziamenti bancari all'economia regionale nel 2006: 25,4 miliardi di euro al territorio. A La Spezia il miglior andamento di impieghi ai settori produttivi"Con la riforma del Tfr si sono aperte grandi opportunità per le famiglie, le imprese, e in particolare i giovani. Per le aziende si amplierà la disponibilità di risorse sui mercati, mentre i lavoratori potranno costruirsi una pensione accanto a quella pubblica garantendosi, così, un futuro più sereno". Lo ha dichiarato il Presidente di Abi Liguria, Riccio Da Passano, oggi a Genova,
Stampa
05
Giu
2007

IDEA VINCENTE DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA: " PRESTISENIOR" IL PRIMO PRESTITO VITALIZIO

Pin It

Banca Monte dei Paschi di Siena ha lanciato PrestiSenior, il primo prestito vitalizio ipotecario proposto oggi in Italia da un Gruppo Bancario. PrestiSenior permette a soggetti di almeno 70 anni d’età e proprietari di immobili di ottenere un finanziamento o una rendita della durata di 20 anni, senza alcun impegno al rimborso del prestito fintanto che lo stesso beneficiario è in vita e quindi senza influire sullo standard di vita del nucleo familiare. ------

Stampa
05
Giu
2007

ERG ALESSANDRO GARRONE: "NEL 2010 MARGINE OPERATIVO A UN MILIARDO"

Pin It
500 milioni di euro dalla generazione di energia e 330 dalle operazioni di raffinazione costiera. Così nel 2010 il gruppo Erg si aspetta di ottenere il novanta per cento di un margine operativo lordo stimato attorno al miliardo di euro; il resto della cifra verrà fornito dal contributo della rete di distribuzione diretta, previsto attorno ai 100-150 milioni. Con questo traguardo l'amministratore delegato del gruppo petrolifero Alessandro Garrone ha presentato alla stampa locale e nazionale le linee strategiche del piano di investimento per i prossimi tre anni
Stampa
01
Giu
2007

LA SPEZIA FONDAZIONE CARISPE CRESCE IL PATRIMONIO DUE MILIONI DI EURO IN PIU' NEL BILANCIO 2006

Pin It
Matteo MelleyCresce il patrimonio della Fondazione Carispe e, di pari passo, crescono le prospettive di nuovi e importanti investimenti che vadano a beneficiare la comunità, ma anche l'economia locale. Nel corso di un meeting tenutosi il 19 maggio il presidente Matteo Melley ha delineato la situazione patrimoniale dell'istituto e i suoi programmi a breve e medio termine. Con un esercizio 2006 chiuso in avanzo del 47 per cento rispetto all'anno precedente (sei milioni 300 mila euro, contro i quattro milioni 300 mila del 2005)
Stampa
01
Giu
2007

BANKITALIA: PEDRINI, VIA ICI PRIMA CASA PER SETTORI PIU' DEBOLI

Pin It
"Non ci sono dubbi che l'ICI sulla prima casa debba essere eliminata per quei settori più deboli" dichirara l'On. Egidio Pedrini in relazione alle comunicazioni del Governatore della Banca d'Italia e precisa come "già nella passata legislatura al Senato ebbi modo di presentare nel 2002 un disegno di legge in tal senso che non trovò ascolto dal Berlusconi e Tremonti, lo stesso disegno di legge è stato ripresentato alla Camera in questa legislatura ma sia Prodi che Padoa-Schioppa sembrano non ascoltare le proposte che vengono dal Parlamento".
Stampa
23
Mag
2007

GENOVA ANCORA PENALIZZATA LA SUPERFUSIONE BANCARIA EMARGINA IL CAPOLUOGO LIGURE DICE LíUGL

Pin It
La superbanca da cento miliardi, che nascerà dalla fusione tra Unicredit e Capitalia, ha una vittima: la città di Genova. Dopo 137 anni, la sede legale di Unicredit, erede del Credito  Italiano, abbandonerà il capoluogo ligure. Nella divisione  del nuovo potere bancario a uscirne vincenti sono infatti Roma e  Milano.
Stampa
14
Mag
2007

I GIOVANI ARMATORI E IL FUTURO DELLA FAMILY CORPORATE

Pin It
Come sta cambiando l'azienda armatoriale. Ma specialmente come sarà costretta a cambiare per far fronte alle esigenze di un settore sempre più capital intensive. Questo il tema dell’incontro organizzato dal Gruppo Giovani Armatori e dall’UBS. Gioacchino Attanzio, Direttore Generale AIDAF, che ha coordinato i lavori, ha affermato che i giovani per propria costituzione devono essere i motori del cambiamento.
Stampa
14
Mag
2007

MARE E FINANZA: MATRIMONIO DíINTERESSI. I CAMBIAMENTI DEL SETTORE ARMATORIALE DA IMPRESA A INDUSTRIA

Pin It
Mare e finanza: matrimonio d’interessi: grazie a massicci investimenti, alla movimentazione di ingenti risorse finanziarie, il settore armatoriale italiano assume le dimensioni di un comparto industriale di primaria grandezza. Per questo tutta la grande filiera della finanza (banche, fondi, broker, mercato borsistico) sta guardando con un occhio diverso al mondo marittimo. Questo clima, che costituisce sotto diversi profili una novità, ha trovato piena conferma nel Convegno “Mare e finanza: un matrimonio d’interessi” svoltosi nell’ambito di 48ore del mare a Napoli, introdotto da Oscar Giannino, Direttore di Libero Mercato.
Stampa
11
Mag
2007

MEMO INFORMALE DELLA BANCA PASSADORE

Pin It
- L'UTILE REGISTRATO E' IL PIU' ALTO DELLA STORIA DELLA BANCA PASSADORE, FONDATA NEL 1888;

- LA  PERFORMANCE  MOLTO SIGNIFICATIVA DELLA FILIALE DI PARMA , APERTA NEL NOVEMBRE 2006, STA SPINGENDO I VERTICI DELL'ISTITUTO A CONSIDERARE L'APERTURA DI ALTRE FILIALI " ROBUSTE" NEL NORD ITALIA;