Stampa
04
Giu
2010

CONVEGO EFFEBI- CARIGE " CONSIDERAZIONI DEL GOVERNATORE DELLA BANCA D'ITALIA"

Pin It

Crescita della produttività e del capitale umano, sviluppo dell’economia reale, lotta all’evasione e nuove regole per i mercati finanziari.  Questi gli argomenti trattati nel corso del XIV convegno annuale organizzato da Effebi (“Finance & Banking” Associazione per lo sviluppo organizzativo e delle risorse umane) e Banca Carige sul tema “Considerazioni finali del Governatore della Banca d'Italia: riflessi strategici e gestionali". L’incontro è tenuto oggi nella sede della Banca Carige ed ha offerto numerosi spunti di riflessione sul messaggio che Mario Draghi ha rivolto al mondo dell’economia e della finanza.

Una giornata in cui economisti, esperti e manager bancari hanno discusso e commentato la relazione del Governatore di Banca d’Italia, Mario Draghi.

I lavori sono stai aperti dal Presidente di Banca Carige, Giovanni Berneschi, e dal Segretario Generale di Effebi, Mario Spatafora.

Le relazioni introduttive sono state presentate da Adalberto Alberici, Ordinario di Economia degli Intermediari finanziari presso l’Università degli Studi di Milano e SDA Bocconi e da Giancarlo Durante, Direttore Centrale dell’A.B.I. – Associazione Bancaria Italiana.

A seguire un dibattito sul tema “Post crisi: siamo pronti a ripartire?” a cui hanno preso parte Ennio La Monica, Direttore Generale di Banca Carige, Pier Paolo Cellerino, Vice Direttore Generale Ist. Centrale Banche Popolari Italiane, Carlos Gonzaga, Responsabile Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo Deutsche Bank, e Adriano Teso, Presidente del Gruppo IVM. Moderatore il giornalista Luigi Leone del Secolo XIX.