Stampa
18
Set
2009

GRUPPO BANCA CARIGE PRESENTA NEO MUTUO, UNA NUOVA FORMULA DI MUTUO

Pin It

Un mutuo con la certezza della rata fissa unita alla convenienza del tasso variabile: è "NeoMutuo", la novità nel mercato dei mutui casa, mentre l’Euribor tocca i minimi storici. Per la prima volta in Italia l’offerta, rivolta a chi desidera acquistare o ristrutturare una casa, oppure rinegoziare o sostituire il proprio mutuo, è a tasso variabile ma con rate di importo che rimane invariato sino all’estinzione del finanziamento.
Obiettivo del nuovo prodotto, presentato oggi alla stampa alla presenza del Direttore Generale di Banca Carige, Alfredo Sanguinetto, e del Vice Direttore Generale Vicario, Carlo Arzani, è quello di proteggere le famiglie italiane dal rischio di rialzi dell’importo delle rate di ammortamento lungo tutto il periodo del mutuo.
In caso di rialzo dei tassi di mercato, infatti, gli eventuali costi relativi, sempre mantenendo fissa la rata, saranno spostati a fine mutuo, con un allungamento della durata, che non potrà però essere superiore ai 5 anni. Raggiunta questa scadenza massima per il cliente non vi sarà alcun debito residuo da rimborsare; eventuali maggiori oneri a fronte di allungamenti superiori ai 5 anni saranno a totale carico della Banca.
 Il cliente, per contro, potrà beneficiare di eventuali riduzioni dei tassi che comporteranno da subito la riduzione della durata del finanziamento.
Altro aspetto distintivo di NeoMutuo, che rafforza considerevolmente le finalità di protezione e sicurezza alla base della sua formulazione, è il fatto di incorporare una polizza “Carige Domani Mutuo”, che tutela il mutuatario in caso di disoccupazione, infortunio o malattia e protegge i familiari in caso di decesso del titolare del mutuo.
Il finanziamento può arrivare fino all’80% del valore dell’immobile e per una durata massima di 25 anni (oltre al citato eventuale slittamento, per un periodo massimo di 5 anni). Il tasso è determinato sulla base dell’Euribor a tre mesi più uno spread. Per i titolari di NeoMutuo è prevista l’esenzione dalle spese di istruttoria e di incasso della rata.
 "NeoMutuo – ha dichiarato Alfredo Sanguinetto – è la soluzione per chi vuole conoscere con certezza la rata da pagare ogni mese, beneficiando al contempo degli attuali bassi tassi di mercato".
"Il parametro di riferimento Euribor – ha aggiunto Carlo Arzani – oggi è ai minimi storici dal dopoguerra, ma ne è prevista una crescita, superata la contingente difficoltà dell’economia mondiale: anche per questo motivo il Gruppo Banca Carige ha ideato NeoMutuo, un mutuo che offre ai nostri clienti i vantaggi di oggi e la sicurezza del domani".