Stampa
15
Gen
2009

GRUPPO MONTEPASCHI INAUGURA LA SUA PRIMA FIGLIALE A GENOVA VOLTRI

Pin It

Banca Monte dei Paschi di Siena potenzia la propria presenza in Liguria inaugurando oggi la sua prima filiale a Genova - Voltri in Via Voltri 1. Salgono così a 36 le agenzie presenti nella regione. “L’apertura di una nuova filiale” - dichiara Luigi Macchiola, Direttore Territoriale dell’Area Nord-Ovest del Gruppo Montepaschi - “è sempre motivo di grande soddisfazione e si inserisce nel quadro di crescita e rafforzamento della presenza del Gruppo in Liguria”.

 “Il nostro obiettivo” - prosegue Macchiola - “è di concorrere allo sviluppo del territorio, favorendo il trasferimento delle risorse finanziarie verso il sostegno delle realtà produttive locali. La nuova apertura a Voltri dà un ulteriore segnale di vicinanza al territorio da parte del Gruppo Montepaschi, esprimendone la costante attenzione verso un servizio alla clientela locale su misura e altamente personalizzato”.

All’interno della nuova filiale sarà operativo un team qualificato di professionisti del settore, guidato da Marco Sanguineti, che metterà a disposizione della propria clientela l’ampia offerta di servizi e prodotti finanziari di Banca Monte dei Paschi di Siena, rispondendo alle richieste in tema di consulenza finanziaria personale e aziendale.

In Liguria il Gruppo Montepaschi è presente con un totale di 36 sportelli bancari ed è organizzato attraverso 2 Direzioni Territoriali Retail, una Direzione Territoriale Corporate (di cui 2 Centri PMI e 1 Centro Enti) e un Centro Private.

Banca Monte dei Paschi è la più antica banca al mondo ed è uno dei leader nazionali in tutti i principali comparti di prodotto con un’operatività che spazia dall’attività bancaria tradizionale all’asset management ed ai servizi assicurativi e dall’investment banking alla finanza innovativa, con una particolare vocazione verso il comparto retail delle famiglie e delle piccole e medie imprese. Storicamente vicina ai temi sociali, da sempre la Banca sostiene importanti iniziative di solidarietà con una crescente attenzione, negli ultimi anni, alla protezione ed alla cura dell’infanzia.