Stampa
19
Set
2007

VISA .V PAY : PROSSIMA L'EMISSIONE DI 17 MILIONI DI CARTE IN EUROPA

Pin It

Parigi -Visa Europe ha annunciato di aver raggiunto accordi per l’emissione di 17 milioni di V PAY, la nuova carta di debito europea di Visa Europe basata esclusivamente sulla tecnologia chip & PIN (microcircuito e codice segreto numerico).  Intervenendo alla Conferenza EFMA (European Financial Marketing Association) in programma oggi a Parigi, Peter Ayliffe, CEO di Visa Europe, ha illustrato il ruolo che un sistema di pagamento dovrebbe svolgere per assicurare che i bisogni del mercato europeo dei pagamenti siano soddisfatti, riconoscendo il valore che le singole banche, le comunità bancarie nazionali, i singoli individui e la società nella sua interezza danno al tema dei pagamenti.

Nel suo discorso Peter Ayliffe ha evidenziato che V PAY è dotata di tutti i requisiti che la Banca Centrale Europea (ECB) si attende da uno sistema di debito conforme alla SEPA, in particolare: V PAY offre commissioni efficienti e minime, oltre il 50 per cento migliori dei sistemi concorrenti I servizi di processing europei di Visa sono in grado di operare per un importo di mezzo centesimo di euro a transazione V PAY rafforza la concorrenza tra sistemi di carte, sistemi di elaborazione e banche, e risponde alle necessità dei mercati locali

Nel settore dei pagamenti è la sola associazione pan-europea, controllata dal Comitato Europeo V PAY e dagli organi di governance locali.