Stampa
22
Nov
2012

Come scegliere il tuo fondotinta: i consigli di Roberta Piacente makeup artist

Pin It

bellezza-qs-studio-make-up

L’Estate è finita, l’abbronzatura è andata via, ed ecco di nuovo allo specchio il nostro viso chiaro ... le spennellate leggere del trucco della stagione passata lasciano lo spazio al fondotinta, ma ... come sceglierlo?

La scelta non è facile ma neppure impossibile.
Una pelle chiara deve tenere a mente molti fattori: macchie, rossori, acne…

Come regola base diciamo che, quando ti trovi ad acquistare un fondotinta, devi cercare di porre la tua attenzione a quelli più chiari, di solito le prime due o tre gradazioni a seconda della marca.

Alcuni tenderanno ad un colore roseo altri tenderanno al beige, per vedere l’effetto esatto sulla tua pelle, stendine una punta sul dorso della mano mettendoli a confronto.

Spesso accade di essere indecisi tra due colori… volendo si possono comprare entrambe mischiandoli prima dell’utilizzo, oppure potete prendere quello più chiaro e vivacizzarlo in seguito con una spennellata di terra leggera o fard.
Se invece potete avere dei campioncini, allora provate il prodotto sul collo sfumandolo picchiettando con il polpastrello e vedete l’effetto.

Oltre al colore, le pelli chiare, essendo anche le più delicate poiché soggette a couperose ed arrossamenti,  devono  prestare attenzione anche alla formulazione del fondotinta.
Questo non deve tirare la pelle ma deve accompagnarla, l’ideale, in questo caso, è un fondotinta fluido o in crema, se la pelle è anche grassa, allora consigliamo un fondotinta fluido privo di oli per evitare l’effetto lucido.

fondotintaIl fondotinta fluido  ha una texture leggera è può essere più o meno idratante.

Il fondotinta in crema, invece, grazie alla sua consistenza cremosa,  garantisce una coprenza maggiore ed è adatto soprattutto a chi ha evidenti discromie della pelle ma non ha la pelle grassa.
Si applica anch’esso,  con una spugnetta in lattice triangolare o con l’apposito pennello.
Infine, ricordiamo che la pelle chiara è anche più sensibile ai raggi del sole, pertanto il fondotinta ideale avrà una protezione solare tra i 15 e 30 spf oppure ricorda di applicare sulla pelle prima della stesura di quest’ultimo, una crema protettiva.

Buon acquisto da Daniela DM  di Qstudio Make up RP. http://www.qstudiomakeup.it/