Stampa
31
Mar
2010

31a GIORNATA DI CAMPIONATO: IL PUNTO SULLA A DA MANCESTER

Pin It

Manchester. Il calcio visto fuori dai confini nostrani.  Il trentunesimo turno di Serie A non fa registrare nessuna vittoria esterna, a testimonianza di quanto sara` importante il fattore campo in questo finale di stagione.
La sfida scudetto tra Roma e Inter ha visto prevalere i giallorossi, che si portano cosi a -1 dalla capolista. L`emblema della giornata, non certo positiva, dei neroazzurri e` il grossolano errore di Julio Cesar, che ha spianato la strada al goal di De Rossi. Il goal decisivo porta la firma di Luca Toni. Due reti dal contorno azzurro che fanno ben sperare a pochi mesi dal calcio d’inzio di Sudafrica 2010 In mezzo l`inutile goal del momentaneo pareggio di Milito.
Stecca ancora il Milan. Il pari interno con la Lazio per 1-1 ha il sapore amaro dell`ennesima occasione sprecata per avvicinarsi ai rivali cittadini.
Importantissima vittoria del Palermo, 3-1 sul Bologna. I rosanero trascinati da un super Miccoli mantengono saldamente il quarto posto. La squadra di Delio Rossi e` implacabile tra le mura amiche,  le statistiche si commentano da sole: 11 vittorie e 5 pari in 16 partite; numeri da capogiro.
Ad insidiare i siciliani il terzetto formato da Napoli, Juventus e Sampdoria; tutte a quota 48 punti, a soli tre dalla quarta posizione.
Il Napoli supera di misura il Catania grazie ad un goal di capitan Cannavaro. La squadra di Mihajlovic, come promesso alla vigilia, ha dato battaglia dimostrando di essere una delle squadre piu` in forma del momento.
E` un goal di Felipe Melo a regalare la vittoria alla Juventus  contro un`Atalanta che ha dato filo da torcere alla squadra di Zaccheroni. I bianconeri erano passati in vantaggio con una perla di Del Piero su punizione. Dell`ex Amoruso il goal del provvisorio pareggio.
Mezzo passo falso della Sampdoria, che impatta al “Marassi” 1-1 con il Cagliari. Dopo il goal di Guberti i blucerchiati non riescono a chiudere il match.  Il pareggio dei sardi e` messo a segno da Nene`.

 Al “Franchi” la Fiorentina  infligge una pesante sconfitta all`Udinese, superata 4-1. In evidenza due protagonisti sicuri di Sudafrica 2010 Gilardino che ha messo a segno il goal del 3-1 e Di Natale assist man in occasione del pari di Pepe.
Nonostante una buona prestazione, non va oltre lo 0-0 il Genoa a Siena. Non a caso il migliore in campo e` stato il portiere senese Curci, autore di alcuni interventi prodigiosi. La squadra di Gasperini si ritrova cosi’ a -4 dalla zona europea.
E` finita 0-0 anche tra Chievo e Parma. Gara non certo entusiasmante tra due squadre che orbitano in una piu` che tranquilla posizione di classifica.
Pari anche in Livorno-Bari. All`Armando Picchi finisce 1-1. Pareggio che sa di condanna per la squadra di Cosmi. La zona salvezza e` lontana 7 punti.