Stampa
09
Mag
2007

AMICHEVOLE GENOA LAVAGNESE PREZIOSI OTTIMISTA

Pin It

Preziosi ha assistito alla gara con la Lavagnese e prima della gara ha fatto l'attuale bilancio:“ Abbiamo effettuato il sorpasso ma, a cinque giornate dalla fine, può succedere di tutto. Non possiamo cantare vittoria, questo è certo. Però se continuiamo così, ci sono le premesse per raggiungere l’obiettivo. Ottimismo, non euforia. La tranquillità è data dalla consapevolezza della forza che ha il nostro collettivo.

La forza di un gruppo affiatato e con prerogative uniche, almeno nella mia esperienza nel calcio. I risultati non sono solo merito dei giocatori, ma di un’ottima dirigenza, a parte ovviamente il sottoscritto... Sì, direi un minestrone ben riuscito: ogni ingrediente al suo posto.

Pastorello? E’ un uomo di calcio, mi ha sollevato da tanti impegni. Lo ringrazio per ciò che sta facendo con professionalità, competenza e dedizione. E così l’a.d. Zarbano e tutto il gruppo di lavoro... I mini-abbonamenti? Un’opportunità che abbiamo offerto  e la risposta è stata entusiastica come sempre.

                                      http://www.gruppozena.com/
 In proiezione futura non abbiamo intenzione di stravolgere l’organico, l’esperienza insegna se si fa tesoro degli errori passati. Solo alla fine affronteremo determinati discorsi, ma saranno pochi gli innesti. . Nessun toto-giocatore e quanto al tecnico, col quale siamo in perfetta sintonia, ci siederemo a un tavolo anche se il contratto ce l’ha. . Criscito? Con la Juve non c’è nulla di scritto. In caso di promozione potrebbe rimanere, per una sorta di accordo morale con la società bianconera.

                                            Lino Marmorato