Stampa
09
Ott
2010

ANALISI SUL SESTO TURNO DI CAMPIONATO

Pin It

Sono appena 9 i punti che dividono la Lazio prima in classifica e l`Udinese ultima dopo il sesto turno di campionato. Ben 20 squadre racchiuse in pochissimo spazio per una Serie A avvincente ed incerta che non ha un padrone assoluto. L`Inter sembra essersi indebolita rispetto allo scorso campionato palesando tra l`altro qualche problema di spogliatoio; mentre le altre, Milan e Juventus su tutte, hanno ridotto il gap nei confronti dei campioni d`Italia.
Grazie ad un goal di Mauri la Lazio batte il Brescia e si conferma al primo posto. Ottima ancora una volta la prova di Hernanes, impressionante e` la facilita` con cui il brasiliano si e` inserito nel campionato italiano.
Molte emozioni ma zero goal tra Inter e Juventus. Il pareggio era comunque un risultato piu` che probabile anche secondo le compagnie di scommesse le due squadre  infatti, sono apparse sullo stesso livello.
Il Milan espugna Parma con uno straordinario goal di Pirlo a segno con un tiro all`incrocio dei pali da 38 metri. Se la difesa regge i rossoneri possono ambire di diritto al primo posto. Bene anche il Napoli vincente sulla Roma per 2-0 grazie al goal di Hamsik e ad un`autorete. La squadra di Mazzarri sfata il tabu San Paolo conquistando la prima vittoria casalinga di questa stagione.
Vince in casa anche il Genoa sul Bari. E` Toni a tempo scaduto a regalare a Gasperini tre punti che per come si era messo il match sembravano sfumati.

Pari per la Sampdoria sul campo del Bologna. I blucerchiati passano in vantaggio in seguito ad un`autorete di Portanova, poi e` Britos a mettere a segno il goal del pareggio per la squadra di casa.
Ilicic e Pastore firmano la vittoria del Palermo a Firenze, lo sloveno si conferma un acquisto piu` che azzeccato, splendido il suo goal dalla distanza. Non ci sono piu` aggettivi per descrivere il talento di Pastore. Male la Fiorentina giunta alla terza sconfitta in sei partite. Calano vertiginosamente le quotazioni scommesse  dei viola dati come possibili contendenti al quarto posto.
Finisce senza reti al “Bentegodi” tra Chievo e Cagliari due squadre che comunque si confermano in salute.
Vincono di misura il Lecce sul Catania e l`Udinese sul Cesena, per i friuliani di Guidolin si tratta della prima vittoria in campion