Stampa
23
Set
2010

CAGLIARI SAMPDORIA 1 A 0

Pin It

Cagliari Sampdoria 0 a 0 .Unico pareggio a reti inviolate nel 4 turno infrasettimanale di campionale. Poco show e un pareggio che alla fine soddisfa tutti, Come nella pubblicità di George Cloney. No Cassano non party al S.Elia di Cagliari.
Pochissime occasioni da gol da entrambe le squadre ,  per la Samp sulla testa e sui piedi di Pazzini le occasioni per fare diventare la Sardegna l’Isola del Tesoro blucerchiata.


A posteriori è facile parlare di  Cassano e fare malinconie sulla sua  assenza , ma il riposo per Fantantonio è positivo e potrebbe dare dei frutti nel tour  del force della Doria nelle prossime settimane tra  Campionato ed Europa League, anche se l’assenza di  Cassano ha privato la Samp di quel tocco di genio che magari avrebbe potuto modificare l’inerzia della gara. 
Cagliari Samp è stata una partita bloccata e nessuna delle due squadre è riuscita a prevalere sull’altra.
La Samp ha fatto poco per impensierire il portiere Agazzi affidandosi a volate in contropiede,ma   i blucerchiati hanno avuto l’unica occasione della partita  andando vicini alla rete a dieci minuti dal termine con Pazzini lanciato da Marilungo: bravo nell’occasione il portiere sardo  a impedire la minaccia in uscita.
Il  Cagliari non ha  nulla in fatto di conclusioni a rete pur schierandosi in modo ultra offensivo con tre attaccanti più Cossu.
Nessuna sorpresa all’annuncio delle  formazioni in campo, nessun turnover da parte di Di Carlo solamente Pozzi al posto di Cassano.
Soddisfatto Di Carlo al termine della partita per la reazione alla sconfitta dei giocatori alla sconfitta con il Napoli di domenica sera. 
Domenica prossima  al  Ferraris arriva l’Udinese a zero punti in classifica dopo 4 giornate di campionato, ma  oltre a fare risultato Di Carlo dovrà essere bravo a gestire anche la stanchezza affiorata nel  secondo tempo al S. Elia da parte di alcuni blucerchiati.
Cassano  non può fare turnover, la sua assenza ha fatto discutere.
Smentita, può darsi troppo dura  per un fatto affermato  non veritiero, di un presunto litigio tra i calciatori blucerchiati al termine di Samp Napoli, che avrebbe causato la mancata convocazione di Cassano per la Sardegna.
La Sampdoria ha  constatato  «amaramente come le vicende che vedono coinvolto Cassano nascondano l’occasione per dilettarsi ad insinuare motivazioni oscure, infide e legate a chissà quale frizione interna con compagni ed allenatore», ed ha mandato un  : «Avviso ai naviganti: ci stiamo stufando. E non poco».
 
                                                      Lino Marmorato)