Stampa
26
Nov
2008

CALCIO 26 NOVEMBRE DAI CAMPI ALLA VIGILIA DI SAMPDORIA STOCCARDA .

Pin It

 Samp: tutti abili è presenti, eccetto Padalino, alla rifinitura che precede la gara con lo Stoccarda,in  programma domani sera al Ferraris alle ore 20.45, in video trasmessa dalla 7. Convocati tutti i giocatori della rosa blucerchiata eccetto Palombo rientrato lunedi dal lungo infortunio, nessun giocatore della Primavera inserito.
Stankevicius nominato giocatore Lituano dell'anno 2008. Samp Stoccarda sarà diretta dallo sloveno Skomina.

Il settimnale CHI diretto da Alfonso Signorini annuncia che le nozze tra Cassano e Carolina si svolgeranno a Genoa il 18 giugno 2009.

A Pegli prove di attacco al Fortino che sarà eretto da Mihajlovic e dal Bologna domenica  pomeriggio al Ferraris. 4 portieri impegnati contemporaneamente in 4 porte  da Gasperini: Rubinho,Scarpi ,Lamantia e Raggio Garibaldi. Sagome di giocatori sparse ai limiti  delle aree di rigore, esercitazioni con tiri al volo con cross da destra e da sinistra,tiri da fuori area, la prima parte di addestramento si è svolta   tutta con palloni rasoterra con Gasperini,Caneo e Gritti nelle funzioni uomini assist.
Gasperini prima di pensare al Derby, vuole ottenere il massimo dalla partita contro i felsinei e guardando il dvd di Bologna Napoli, non si sarà spaventato,  ma ha subito pensato di prendere le contromisure all'allievo di Mancini : Mihajlovic che gioca con 4 5 1 . E' di moda dire in 10  dietro la linea del pallone, ma non vi è alcuna differenza con il classico catenaccio di Paron Rocco.

Oggi al Pio Signorini ha parlato il cucciolo amato  da  tutto il clan rossoblu:  Vanden Borre, il belga congolese ha detto :“Devo lavorare tanto perché in fondo sono ancora un ragazzino. La fiducia della società e l’aiuto che mi sta dando Gasperini, un duro ma che sa cosa chiedere a un calciatore, si stanno rivelando importanti per imparare. Oggi capisco meglio la lingua, mi sono integrato bene"."Il ruolo in cui ho giocato domenica  va benissimo. Essere convocato in nazionale da Vanderycken è un motivo di orgoglio, ma l’ambizione più pressante è impormi nel Genoa.Non pensiamo ancora al derby, una partita alla volta”.
Mazzarri  in conferenza stampa è stato chiarissimo, oltre a dare la lista del convocati,ha quasi annunciato la formazione che affronterà  i tedeschi dicendo :«Rispetto alla formazione titolare delle ultime partite soltanto uno, al massimo due cambi. Farò giocare quelli che si sono guadagnati la qualificazione, quelli che sono con me da un anno e mezzo. Secondo me, è giusto così. Bonazzoli giocherà, in coppa ha sempre fatto benissimo. Inoltre, bisogna pensare anche un po’ a Bellucci, che da quando è rientrato non ha rifiatato. Sarà una partita di grande spessore, di alto livello, per il blasone e la forza degli avversari, per la loro tradizione; la crisi dei tedeschi in campionato non conta. Deve essere una bella partita  da dedicare al nostro pubblico, che all’Europa tiene parecchio. Se dovessimo fare risultato pieno , la qualificazione a sei punti è quasi sicura,  e  per noi sarebbe una positività. Tutto ciò  ci permetterebbe di giocare le ultime due partite con più calma, con più tranquillità, lasciando più spazio al Campionato".

Sono  solo due i cambi annunciati da Mazzarri in conferenza stampa contro i tedeschi che si riducono subito ad uno con Bonazzoli in campo dal primo minuto , il dubbio è a centrocampo chi tra:  Del Vecchio,Sammarco, Dessena Franceschini e Pieri e Stankevicius giocherà dal primo minuto. Il Lituano sicuramente in campo con Padalino fermo, l'altro dubbio chi giostrerà sulla corsia di sinistra tra Pieri e Ziegler, degli altri fuori Dessena:   non gioca con Mazzari da un anno e mezzo. Confermata la difesa con Castellazzi in porta, non la prenderà bene Mirante,  che probabilmente sarà messo sul mercato a gennaio con la promozione di Fiorillo in prima squadra, Lucchini Gastaldello e Accardi. Per Campagnaro e Bottinelli ,con Lucchini squalificato ,ci sarà   spazio contro il Cagliari in campionato; ma Mazzarri  potrebbe anche  schierare Lucchini  centrale  e Campagnaro a destra a sorpresa   contro il velocissimo brasiliano Cacau e SuperMarioGomez capocannoniere di Coppa Uefa con 5 reti.