Stampa
10
Apr
2009

CALCIO .A MARASSI GENOA JUVENTUS

Pin It

Juventus  Chievo 3 a 3 .Vecchia Signora frenata dai suoi errori  sempre ben nascosti dalla qualità di alcuni suoi giocatori, ma la difesa lenta e il centrocampo senza fantasia  sono stati sempre i difetti maggiori della squadra di Ranieri. La Jue si è arresa e non c’è stato un gol di Pellissier  che non sia stato un’ errore della squadra juventina Con Buffon per una volta non all’altezza.
Tutto il patatrac juventino contro il Chievo è successo nuovamente nell’ ennesima giornata in cui l’ infermeria bianconera  torna a svuotarsi e il  calo di  tensione agonistica della squadra  è stato evidente. Vedere i bianconeri cosi in crisi  e artefici della loro gara in negativo , vittime e carnefici, incappando in una serie di errori che una squadra alla rincorsa dello scudetto non dovrebbe mai fare, lasciano perplessi.
Juve con il caso Del Piero. Il capitano  non è più un giocatore decisivo. Il suo stato di forma attuale e l’età si fanno sentire: poco mobile in campo, poco incisivo sotto porta, ormai non più intoccabile

In Serie A dal 2007 ad oggi   tutte le gare tra  Genoa e Juventus hanno sempre avuto lo stesso comune  denominatore nelle settimane che precedevano le partite: Juve in crisi, rapporti tesi nello spogliatoio, e dopo durante la partita Juventus in ripresa e giù altri sogni di gloria. Sabato al Ferraris , sarà addio definitivo al tricolore o i bianconeri sapranno rialzare la testa?
Dipenderà molto anche dal Genoa e da Gasperini , la Juve e la sua bestia nera da quando allena in serie A il Grifo, e qualche volta le alchimie tattiche del tecnico di Grugliasco non sono andate a buon fine , e qualche volta,  hanno aperto  la porta rossoblu con errori evidenti. Sottolineando che  contro la Vecchia Signora è difficile giocare, non perché gioca meglio, perché gioca da provinciale,  con un unico intento non far giocare l’avversario.
La Juve contro il Grifo ha solo problemi di scelta a centrocampo.
Ranieri rischierà l’esperimento Nevded a centrocampo per la prima volta in campionato, tutto improntato a non far smettere la carriera a giugno al ceco ? Con Nevded centrocampista ,Giovinco esterno di sinistra.Da controllare anche se Marchisio avrà recuperato dalla botta al piede. Probabile l’utilizzo di un mastino a centrocampo a marcare Thiago Motta(Poulsen) .Davanti Jaquinta e Del Piero, al capitano non si può mancare rispetto 2 volte consecutivamente.  Sostituzione nell’intervallo con il Chievo la prima.

                                                                Lino Marmorato