Stampa
13
Gen
2010

CALCIO. BIS DI GENOA CATANIA E CALCIOMERCATO

Pin It

Bis di Genoa Catania in Coppa Italia Tim, al Ferraris alle ore 18.30.Partita secca la vincente giocherà contro la Roma ai quarti di finale vincitrice ieri sera all’Olimpico contro la Triestina per 3 a 1 .
Turnover, ma con giudizio per Gasperini e Miahjlovic, entrambi gli allenatori,ma in particolare il rossoblu tengono a superare il turno di Coppa Italia.
Le probabili formazioni per il Genoa un solo ballottaggio Fatic o Mesto.
Amelia in porta , Sokratis, Esposito, Moretti in difesa , Tomovic, Rossi, Zapater, Modesto a centrocampo, Sculli Crespo, Fatic(Mesto) in attacco.
Preferito Fatic a Mesto,  per un semplice motivo,  il Genoa domenica contro la Roma avrà solamente due esterni d’attacco a disposizione Sculli e Mesto, con Palacio, Palladino e Jankovic ai box.
La formazione del Catania più difficile da azzeccarla, rispetto alla gara di domenica scorsa giocheranno sicuramente gli squalificati Bellusci e Carboni tutta la partita.
Formazione siciliana con tante parentesi:
Campagnolo in porta, Potenza Bellusci,Spolli(Augustjn)  Capuano (Alvarez),Ledesma Carboni Moretti,  LLama , Ricchiuti(Morimoto) Plasmati. Arbitra Velotto di Grosseto.

Calciomercato rossoblucerchiato.
Arrivato Dainelli a Pegli, si candida alla marcatura di Toni per domenica prossima.
Partita la caccia al  centrocampista , viva la pista greca con il giovane Panagiotis Tachtsidis dell’Aek Atene. Come annunciato la scorsa  settimana il greco   potrebbe essere  il giovane già pronto (20 anni)  da far crescere con  un Tutor speciale: Milanetto.
Menegazzo,non serve più il trattino, è rimasto solo Mene e rimarrà al Bordeaux, ma mai dire mai dalle parole del suo procuratore.
Per gli altri centrocampisti di “grido” il Genoa sta alla finestra , aspettando gli eventi di fine mercato.
Le  necessità più importanti di questa sessione invernale di calcio mercato sono già andate a segno con l’arrivo di Suazo e Dainelli, per rimpolpare la spina dorsale rossoblu con centimetri, ed esperienza.
Matteo Paro transiterà nuovamente da Genova, ma il calciatore da Bari ha fatto sapere che preferisce essere mandato a giocare con continuità,  la destinazione potrebbe essere la Triestina in serie B o  il Cesena assieme a Giuseppe Greco nell’operazione Schelotto esterno dei romagnoli in rossoblu a giugno.

Samp: sempre alla caccia del portiere per la sostituzione di Castellazzi per quasi due mesi.
Marotta cerca sempre Storari del Milan, ma Galliani risponde picche.
Gli altri nomi nella lista di Marotta  il portiere argentino Benjamin  Bizzarri ,argentino con passaporto italiano che ha giocato nel Catania, attualmente alla Lazio, e Bucci sempre in forma all’età  di 40 anni che potrebbe arrivare a Bogliasco e giocare a gettone di presenza.