Stampa
14
Apr
2010

CALCIO CAMPIONATO TRA CALCIOPOLI E LATRINOPOLI

Pin It

 Doveva essere la giornata da giocare in pasticceria invece i risultati smentiscono tutti. La Roma sorpassa l’Inter in testa alla classifica. e Mourinho se non si impegnerà con la Fiorentina in Coppa Italia rischia di rimanere a zero “tituli”. Merita il sorpasso Ranieri il tecnico della Roma dopo un inseguimento dal 14° posto in classifica.
Insegue il Milan ma la pareggite che ha colpito  gli uomini di Leonardo  nelle ultime tre giornate di campionato non lascia tranquillo Berlusconi. Leonardo ha detto che non mollerà fino alla fine la speranza scudetto, ma il Diavolo visto in apnea contro il Catania avrà bisogno dell’aiuto  di qualche Angelo per riuscire nell’impresa. 
Per il quarto posto Champions e l’Europa League  la lotta si è ristretta tra Samp, Palermo, Juventus e Napoli.
Il calendario delle ultime 5 giornate da per favoriti i siciliani e la Vecchia Signora.
La Samp con il cuore nelle  rose dopo aver vinto il derby non dovrà fare calcoli e cercare di incorrere il meno possibile in cartellini gialli e i rossi: le riserve della Doria sulla carta appaiono inferiori alle altre concorrenti  con il passaporto in mano.
Il Palermo tutto nei  piedi di Miccoli, 15 reti in stagione e nelle partite che giocherà in trasferta dove non ubriacano nessuno come al Barbera.
La Juventus ritrova Buffon in porta , Chiellini in difesa e non prende gol,  serie negativa di reti incassate che andava in onda da 19 partite , battendo tra spasmi il Cagliari di Allegri,  ma troppo allegro. Aspettando Amauri da oggi italiano, si spera turista in Sud Africa dopo il campionato che ha fatto, il tecnico Zaccheroni ci crede nel raggiungimento del quarto posto sperando nella differenza che potrebbe fare la sua rosa al completo.
Il Napoli è un “ciuccio”  masochista,  battuto dal  Parma che ha sfruttato due ripartenze di Crespo:  notizia e non gossip.
Per Parma Fiorentina Genoa :  5 giornate per programmare la prossima stagione.
La Viola spera anche  nella Coppa Italia, ma nella Finale di Coppa Italia tra Inter e Roma ci pensano tutte le altre società in orbita Europa dai 45 punti in su in classifica.

La quota salvezza si  è alzata a 43 punti con il  Cagliari 40 punti, con  9 partite che non vincono i sardi,   Catania 39 punti di cui 30 conquistati da Mihajlovic dal suo arrivo sotto l’Etna, con pochi  pericoli di essere risucchiati verso il basso.
Aumentano i pericoli di aggancio alla zona retrocessione  ma di poco per Chievo a 38 punti ed Udinese sempre 38 punti che ha vinto la prima partita in trasferta del campionato a Livorno.
Salvezza quasi certezza anche per la Lazio(37) che batte il Bologna(35) alla quinta sconfitta consecutiva che rischia di essere agganciata dall’Atalanta(31) punti.
Il Siena(29) continua a sperare, difficile,  con un’altra vittoria in rimonta contro un Bari ,  un galletto senza cresta.
Al Livorno manca solo  la matematica  a condannarlo ma ci hanno già pensato i tifosi labronici prendendo  a sassate l’autobus amaranto.
 Avviso ai naviganti: il Genoa dopo aver perso il derby non deve mollare .

Il Grifo lo scorso anno è arrivato  4° in classifica recuperando Ferrari e Thiago Motta arrivati al Pio tenuti in piedi dagli elastici, ha rilanciato Milito  per qualcuno  in discesa. In  questo campionato  senza aver mai potuto vedere all’opera  i sostituti dei tre tenori rossoblu partiti la scorsa estate ,   per vari incidenti e l’Europa League , se dovesse arrivare dalla parte sinistra della classifica,  come annunciato da Preziosi all’inizio del Campionato, non sarebbe una sconfitta,  ma  un segno di continuità del lavoro  svolto negli anni precedenti e con  una buona base per ripartire subito e bene   con i calciatori in rosa e quelli sparsi in altre squadre del campionato italiano.