Stampa
19
Set
2009

CALCIO. CHIEVO CONTRO IL GRIFO AL BENTEGODI

Pin It

ll Chievo vincendo a Bologna la scorsa domenica  si è scrollato le paure dello zero in classifica dopo due giornate ritrovando il cinismo in avanti: 2 tiri due gol per vincere contro Di Vaio e compagnia.. Modulo tattico 4 3 1 2 o 4 4 2 a rombo .
Complesso equilibrato,organizzato quasi automatizzato quello dei clivensi  giocano  per cercare di togliere aria ai corridori avversari aggredendoli con un pressing costante, e difficilmente concede la profondità agli attaccanti avversari, utilizzando le corsie  laterali al meglio con Luciano e Mantovani
Tatticamente nulla di nuovo rispetto alla scorso anno.
Difesa a quattro blindata con gli stessi interpreti della scorsa stagione, escludendo  Santiago Morero, argentino,  che ha preso il posto di Mandelli in mezzo alla difesa.  , Con  Sorrentino,oggetto dei desideri rossoblu in estate in porta ,  in difsa da destra a sinistra  Frey, Morero, Yepes, la vera sicurezza ,  Mantovani,  Rigoni davanti alla difesa sempre al posto giusto con tocchi semplici e utili che qualche volta in corso di gara si scambia il posto di play maker con Marcolini con ai lati a spingere  Luciano e lo stesso  Marcolini, in fase offensiva,  Pinzi, trequartista-centrocampista,  dietro le due punte Pellissier e Bogdani.
 Contro il Genoa domenica è a rischio la presenza di  Pellissier.
La caviglia destra dell’attaccante clivense  domenica a Bologna ha subito un "trauma contusivo-distorsivo di primo grado", come hanno  evidenziato gli esami a cui si è sottoposto il  capitano del Chievo.
Lo staff medico ha lavorato tutta la settimana con  un lavoro specifico e terapie per accelerare il recupero del bomber in vista della quarta giornata di campionato contro il Grifo .
La decisione se schierare Pellissier contro il Genoa sarà presa  all’ultimo momento , ma a 24  ore dalla gara sembra improbabile.
Con Gasparetto, l’ex rossoblu ai box per infortunio muscolare ci sarà un ballottaggio per sostituire Pellissier tra:  Abbruscato(difficile che Mister Di Carlo schieri Bogdani e Abbruscato in tandem  dentro l’area da rigore rossoblu), allora  più probabile Granoche arrivato dalla Triestina durante la campagna estiva.
Ma in settimana Mister Di Carlo ha studiato un’altra mossa per cercare di dare scacco a Gasperini: senza Pellissier dentro Bentivoglio. 
Con Bentivoglio, un centrocampista, tatticamente i clivensi giocherebbero con un   4 4 1 1 in fase offensiva con il tuttofare Pinzi in avanti a fare la punta e in fase difensiva un 4 5 1. Giocando tra le mura amiche e avendo vinto la scorsa settimana a Bologna la   probabile formazione del Chievo potrebbe essere questa:
Sorrentino in porta , Frey, Morero, Yepes, Mantovani in difesa, Rigoni davanti  alla difesa Luciano e Marcolini ai lati e Pinzi vertice alto del rombo, Bogdani e Granoche in attacco.

                                                          Lino Marmorato