Stampa
28
Nov
2006

CALCIO: ENNESIMA BEFFA DELLA FIGC AI DANNI DEL GENOA E DI SCULLI

Pin It

SCULLIUna nuova vergogna per la figc che ha squalificato il giocatore del  Genoa Sculli per 8mesi, per un presunto illecito in Crotone Messina del 2 giugno 2002. La prima vergogna che Sculli viene squalificato alla vigilia della partita piu’ importante del Genoa 2006 2007, con uno Stadio esaurito in ogni ordine di posti:Genoa Juventus.

La seconda vergogna della Figc, che solo Sculli viene punito e tutti gli altri deferiti, per i quali l’accusa aveva chiesto, come per il giocatore rossoblu il massimo della pena, siano prosciolti. Genoa Venezia del giugno 2005, vi fu  un  illecito,dove i giocatori non ne sapevano nulla.

Sculli viene squalificato per aver combinato un risultato in  una gara da solo. La terza vergogna, che la sentenza Sculli, mentre le Società non sono state neanche sfiorate perché  sono andate in prescrizione,arriva dopo che il giocatore ha giocato in 4 squadre e nella Nazionale Italiana under 21.

Sculli andrà alla Caf, alla Camera di Conciliazione del Coni,all’Arbitrato del Coni, prenderà sicuramente degli sconti, se non l’assoluzione, alla luce di Calciopoli, ma a rimetterci perl’ennesima volta sarà sempre il Vecchio Balordo Genoa.

 Lino Marmorato 
in collaborazione con radio nostalgia