Stampa
07
Dic
2006

CALCIO GENOA ALLENAMENTO POMERIDIANO AL SIGNORINI DI PEGLI.

Pin It

FORESTIERIScarico per chi ha giocato con l'Empoli allenamento per tutti gli altri. Gasperini ha valutato le condizioni di Rossi, ma tutto e rinviato per il suo utilizzo a Treviso all'allenamento a porte chiuse di domani, dopo partenza per il Veneto. Criscito convocato per la seconda volta in Nazionale under 21, per la gara di Martedi prossimo a Vibo Valentia.

Treviso Genoa sarà diretta da Marelli di Como. Ritorno al passato ottavo di finale di Coppa Italia Tim. Il Genoa colleziona palle gol e non segna.Il Genoa versione Juventus,cambiano i giocatori, ma il ritmo è vertiginoso, ma non concretizza almeno 8 palloni da gol sotto rete dentro l'area piccola di Bassi,portiere dell'Empoli.
Crea e distrugge il vecchio balordo con un'uscita scriteriata di Rubinho,che regala la qualificazione a Cagni con il minimo sforzo.

Dell'andazzo non sono contenti il Presidente,l'allenatore,i Dirigenti,buttare all'aria tutto il lavoro per errori difensivi, con la preoccupazione che gli avanti rossoblu abbiano preso il Virus della Callonite,lascia tutti scontenti e perplessi. 4 gare importanti in campionato prima della sosta,dove bisognerà fare di necessità virtù, la prima sabato a Treviso.

Cercare di restare agganciati alla testa è l'obiettivo primario di Gasperini.
Dopo il pallone passera alla Dirigenza,non bisognerà acquistare, è la parola giusta in questo caso, ,figurine, ma calciatori veri e pronti al prossimo mercato invernale, per raggiungere l'obiettivo, anche solamente quello dei play off.

Giocatori pronti per il modulo di Gasperini,perchè difficilmente il mister torinese adatterà il modulo ai giocatori, ma viceversa dovranno essere i giocatori adattarsi al suo. Due parole sui giovani, giudicarli alla prima alla Ferraris, non ha mai coperto di gloria chi lo fatto fino adesso, basta ricordarsi di Milito all'esordio, uno su tutti, ma la storia del Genoa è ampia di giocatori giudicati bidoni all'esordio.Forestieri è da aspettare, il talento c'e' tutto, non  bisogna bruciarlo, come diceva Gianni Brera,calciatori lo sono tutti calciano con i piedi, giocatori si diventa con il cervello.Forestieri deve giocare per adesso con i suoi simili.

Per la gara con il Treviso Gasperini ha il dubbio Rossi se c'e' la fara a recuperare.
Con Rossi in campo probabilmente fuori Longo,turno di riposo e Juric in regia, senza Rossi, gli stessi che hanno battuto la Juventus.

        Lino Marmoratowww.nostalgia.it