Stampa
20
Feb
2009

CALCIO . IL GENOA INCONTRA IL CIUCCIO IN CRISI

Pin It

ll Napoli all’ultima di campionato ha pareggiato in casa con il Bologna per 1 a 1. Gli azzurri hanno conquistato solo due punti nelle ultime 6 partite. Sotto il Vesuvio sono preoccupati perché se la squadra non riesce a pareggiare ,  in casa, contro una squadra che lotta per la salvezza , e le giornate buie del campionato aumentano, vuol  dire che il Ciuccio è in crisi profonda.

Poco da analizzare attualmente del Napoli di Reya, c’è poco gioco, calciatori utilizzati in ruoli sbagliati e gli schemi con l’  integrale 3 5 2 non funziona. Contro il Bologna   mancava Hamsik, l’assenza si è sentita, al suo posto ha giocato l’ultimo arrivato dall’argentina Datolo, mancino con qualche buon colpo, notato di più per le sue mesches,  ma sarà difficile spacciarlo come sostituto di Mannini squalificato.
Datolo difficilmente riuscirà a coniugare nel nostro campionato la fase offensiva e difensiva, in un ruolo che non  gli  compete , in uno schema che non gli compete.
Hamisk-Datolo saranno altri problemi per Reya quando dovrà farli convivere sulla corsia di sinistra: il pericolo quello di portarsi via spazi a vicenda;  contro il Bologna l’ex Boca  si è spesso scontrato con Vitale l’esterno sinistro dei partenopei.

Ma contro gli emiliani le più grandi perplessità le ha sollevate la difesa schierata a tre giocatori, dove Cannavaro, Contini e Rinaudo(squalificato contro il Genoa) hanno fatto  a gara quanto ad indecisione ed errori.
Il difetto di Reya in queste ultime prestazioni negative della sua squadra è che non sa rispondere al suo “immodificabile”  modulo con un centrocampo a cinque,  più presunto che vero. Maggio e Vitale gli esterni subiscono sempre l’aggressività tattica degli avversari di fascia, fanno sempre i terzini e, in quelle condizioni il pallino del gioco è sempre in mano agli avversari.

Il pubblico del S.Paolo contro il Bologna ha rumoreggiato molto, e la Società ha deciso di portare in ritiro la squadra da Martedì scorso, con la speranza di trovare un filo conduttore di gioco e non sperare solamente nelle giocate di Lavezzi.

Contro il Grifo confermato il 3 5 2 , con Rinaudo squalificato, al suo posto giocherà Santacroce, e Zalayeta ai box per infortunio. Dovrebbe rientrare anche Hamsik dall’infortunio. Curiosità a Napoli e non solo:   vedere se Reya schiererà Datolo e il cecoslovacco Hamsik   contemporaneamente.