Stampa
17
Set
2008

CALCIO. IL KAUNAS PREOCCUPA LA SAMP

Pin It

La Samp contro il Kaunas dovrà stare attenta, i Lituani hanno rovinato la festa agli scozzesi dei Rangers, al secondo turno eliminatorio di Champion battendoli ed eliminandoli, Rangers finalisti di Coppa Uefa dello scorso anno. La loro strada alla fase a gironi della “Coppa con le orecchie” è stata impedita dai danesi dell’Aalborg, che la Samp conosce bene.
Il Kaunas entra in Uefa dopo aver fallito l’ingresso nell’Europa che conta.
In patria hanno vinto dal 2000 in poi  sette degli ultimi otto campionati, e nel loro palmares ci sono anche 4 Coppe di Lituania, la nostra Coppa Italia.
L’allenatore del Kaunas è un portoghese, già tecnico del Porto e dell’under 21 portoghese,cresciuto non all’ombra di Mourinho , in Patria dicono il contrario.
Nel Kaunas militano otto stranieri, e il suo Presidente solito “Paperon de Paperoni” russo: Romanov, si diverte a spostare giocatori dalla Lituania alla Scozia essendo proprietario anche dell’Heart di Midlotian.
Nell’orbita della nazionale lituania,compagni di Stankevicius ci sono: Radzius,difensore,Pilibaitis centrocampista,Grigalevicius attaccante.
Giocano con il classico 4 4 2 , con un portiere argentino,due difensori georgiani ed uno senegalese, una punta ed un centrocampista brasiliano: Ledesma e Rogerio.
Il Kaunas è alla portata della Samp, ma ciò che fa paura di questi baltici, sono  il loro spirito, la loro voglia di emergere e  farsi conoscere ed apprezzare.

Per non soffrire per i blucerchiati  occorrono gol nella partita di Giovedì tra le mura amiche; per stare tranquilli nella gara di ritorno ,  sarebbe bello che Cassano e soci rinnovassero il trend della scorsa stagione al Ferraris: la regola dei 3 gol segnati agli avversari !