Stampa
22
Dic
2008

CALCIO. LA FIORENTINA ESPUGNA MARASSI BLUCERCHIATA

Pin It

La Fiorentina espugna Marassi, secondo k.o. casalingo per i blucerchiati, dopo il derby.La Fiorentina ha vinto per uno a zero , ma la Samp non ha demeritato e probabilmente il pareggio sarebbe stato anche giusto. Nulla di nuovo. Cassano anche contro la viola ha predicato un po’ troppo da solo.La Fiorentina ha sbagliato a non chiudere la partita nel primo tempo, ma la Samp con la sua ripresa arrembante poteva pareggiare,pali e una grande parata di Frey sulla riga, dentro o fuori, non l’hanno premiata.La Fiorentina dà continuità al suo campionato, la Samp no e chiude in un malo modo non il 2008, visto il campionato dello scorso anno, ma quello attuale.La squadra Viola non ha rubato nulla, la Samp ha giocato un buon secondo tempo, ma come al solito, ha lasciato i primi 20’ di gara agli avversari, e quando ha incominciato a giocare non è riuscita a finalizzare, quando spinge e crea gioco.

Regalando alla Fiorentina i primi minuti di gioco ,la Samp ha regalato la partita alla Viola,che dopo il gol di Montolivo hanno giocato con ordine e con le ripartenze : contropiede.Sicuramente per la Samp ha pesato la gara di Coppa Uefa con il Siviglia, la squadra è apparsa stanca e poco lucida, ma Mazzarri qualcosa di suo ci ha messo ad inizio gara con la sua inedita difesa abbastanza ballerina, con poca intesa e molto affanno.Adesso bisogna archiviare in casa blucerchiata queste 17 partite di campionato e dopo la sosta subito ripartire. Lo scorso anno Mazzarri vi è riuscito ed ha sfiorato l’impresa con un strepitoso girone di ritorno. Recupererà Palombo , qualcosa girerà meglio, ma la Coppa Uefa e il Campionato impongono qualche innesto nuovo nella rosa di Mazzarri e bisognerà rinforzare l’organico,specialmente l’attacco.I guai patiti da Bellucci pesano ancora nel gioco blucerchiato. La Samp , contro la Fiorentina e in altre partite non è stata da bocciare in toto, ma le sette sconfitte su 17 giornate di campionato devono essere un segnale per la Società blucerchiata : a gennaio servono rinforzi e non lo dico solo io ,Cassano quando parla lo ripete da mesi.

(Lino Marmorato)