Stampa
21
Ott
2009

CALCIO. NOTIZIARIO ROSSOBLU

Pin It

Non rompete il Gormiti rossoblu con inutili e sterili polemiche.  Il giocattolo rossoblu, anche se ha per 5 a 0  con l’Inter, è ancora bello e funzionante. Non ci vedo nulla di strano che due persone , specialmente nel mondo del calcio abbiano idee diverse, in relazione ai loro obiettivi.
Preziosi vuole, da buon imprenditore,  e sarebbe contento tenere il Genoa dalla parte sinistra della classifica per molti anni, tipo Udinese,  e per tale motivo ha investito per il futuro acquistando giovani in giro per serie A e B a farsi le ossa.
Gasperini vorrebbe sfruttare il filone positivo dei rossoblu di questi anni e vincere subito.
Entrambe le ragione di Preziosi e Gasperini sembrano ragionevoli e condivisibili .
Ragioni che potranno fare discutere i due personaggi rossoblu ma con un unico e solo obiettivo fare le fortune del Vecchio Balordo.
Lunedì sera a Sky il Presidente ed  al Pio Signorini Gasperini sono stati chiari “non esistono frizioni” tra di Loro.
Il sito del Genoa dice che: “ la barca rossoblu non affonda e procede unita tra dirigenza ,tecnico e giocatori nella stessa direzione”.
Se in circolazione vi è qualche Don Abbondio che conosce altre ragioni le esponga, ma non in modo sibillino.
Altrimenti per il bene del Genoa bisogna  tacere e  o non aspettare  risultati  negativi per godere attraverso l’inchiostro.
Al Pio Signorini tutto procede bene in vista della partita tra Lille e Genoa.
Verso il recupero  anche Criscito oltre Rossi e Juric.
Il  tecnico rossoblu al Metropoli Stadium di Lille potrebbe presentare il Genoa tipo di questa stagione.
Qualche piccolo turnover, per far rifiatare chi ha tirato la carretta quando i suoi compagni erano ai box ,  in vista del campionato (Cagliari e Fiorentina tra domenica e Mercoledì prossimi) Gasperini potrebbe attuarlo, specialmente nel tridente d’attacco.
2 giornate di squalifica a Scarpi  per la lite con Maicon  nell’intervallo di Genoa Inter.