Stampa
08
Ott
2008

CALCIO. NOTIZIE ROSSOBLU. ANTICIPI E POSTICIPI

Pin It

Genoa. Si  assottiglia la rosa del Genoa.  Lucho Figueroa  è volato in Argentina ieri in serata. A Pegli è passato nella mattinata e nel pomeriggio Lucho non è andato a salutare compagni e allenatore. La trattativa con il Boca non è conclusa per due motivi mancano dettagli che verranno risolti in loco, ma soprattutto gli accertamenti medici voluti dalla squadra degli Xeneisi sul ginocchio infortunato di Figueroa due anni fa. Il Genoa e Preziosi hanno fatto di tutto per recuperare Figueroa ed anche nella trattativa del suo passaggio agli argentini .Lucho Figueroa va in prestito, con diritto di riscatto da parte del Boca, le pendenze del “delantero” con il Genoa saranno  garantite dalla Società d’oltreoceano che in caso di acquisto definitivo scalerebbe dalla cifra di 1.500 di euro dovuti al club rossoblu, concordato con Preziosi j. e Capozucca nel loro ultimo viaggio a Buenos Aires.
Oltre Figueroa , il Genoa ha perso per tutta la stagione anche Matteo Paro che sarà operato per una lesione al crociato del ginocchio sinistro a Roma dal Prof.Mariani.
Dall’infermeria : Modesto dovrà stare fermo un mese per il pestone di Maggio alla caviglia destra nell’ultima partita con il Napoli. Per questa settimana ancor lavoro differenziato tra piscina e campo per Gasbarroni Milanetto Ferrari e Potenza , ma la prossima settimana il Dr. Biagio Costantino medico sociale del club rossoblu spera di darli abili e arruolati per la gara interna del Genoa contro il Siena in programma Domenica 19  alle ore 15  al Ferraris.

La Lega ieri ha comunicato gli anticipi e posticipi del Campionato fino alla fine del girone di andata: per la Samp solo un posticipo quello del Derby con il Genoa  domenica 7 dicembre alle ore 20.30.Per il Genoa  altri due anticipi con la Juventus di Giovedì 13 novembre alle ore 20.30, perché l’Olimpico di Torino impegnato il sabato successivo con la Nazionale italiana di Rugby, l’ultimo anticipo del Grifo  nell’anno nuovo alla ripresa del Campionato dopo la sosta invernale il 10 gennaio  con il Torino all’Olimpico alle ore 18.