Stampa
20
Ott
2009

CALCIO . OTTAVA DI CAMPIONATO: PENSIERINI

Pin It

L’ottava giornata di Campionato ha raccontato e ribadito che l’Inter è la squadra più forte. Contro il Genoa nell’anticipo di  sabato scorso, Inter  con un Mourinho in più. Special one non solo a parole, ma anche in tattica calcistica. Svanito nella notte di Marassi il dubbio che Mou non fosse anche un’ allenatore.
Sampdoria:  danneggiata da due topiche arbitrali nelle ultime due gare(Parma e Lazio) insegue i nero azzurri, ma con i 4 punti mancati sarebbe in testa alla classifica. La Samp è cambiata anche in trasferta oltre che al Ferraris. La squadra di Del Neri è  solida anche quando Cassano non è vivace.
Juventus: per Mister Ferrara è arrivato il difficile momento di fare scelte tattiche e di giocatori.
Avere Diego e farlo giocare a trenta metri dalla porta è un ‘ attentato al giuoco del calcio. Amauri e Jaquinta fanno reparto ma non squadra accorciando mai su Diego.

La Vecchia Signora è l’unica assente alle spalle dell’Inter.   Trapattoni alle prime armi aveva alla spalle Boniperti a consigliarlo, gli altri navigati allenatori la triade, il Ciro juventino da chi potrà essere consigliato ?  Dal  Cepu !
Fiorentina: ha può darsi più classe , ma meno forza dell’Inter.  Un difetto non piccolo visto che non riesce a chiudere da sempre le partite.
Milan Roma è stata la fotografia di due squadre in declino e in crisi. Vinta dal Milan do Brasil graziata dalla Roma nel primo tempo. Sorride il Napoli di Mazzarri che vince con il Bologna soffrendo terribilmente.
Nulla è cambiato in tattica ed uomini rispetto a Reja e Donadoni i suoi predecessori. Al Cinema De Laurentis sono in programma tre films gialli: Fiorentina e Milan e Juventus: auguri Mazzarri.

L’Atalanta lascia la pareggite di Conte e vince ad Udine contro i friulani irriconoscibili.
Il Palermo vince a Livorno e Zenga non annuncia lo scudetto, ma piani finali altissimi in classifica.
Livorno unica squadra senza una vittoria, con solo 2 reti realizzate in 8 giornate. Ruotolo l’allenatore licenziato da Spinelli.
Il Bari si conferma e vince contro l’organizzato Chievo a Verona.
Il Catania vince la prima partita del campionato contro un Cagliari che paga i suoi errori.

Genoa: il  peggior Genoa della gestione Gasperini contro la  miglior Inter della gestione Mourinho  è la foto di Genoa Inter, ma non del punteggio bugiardo. Peggio di come ha giocato contro i nero azzurri il Grifo non potrà più fare. Molte le assenze in casa rossoblu, ma tanti  i regali alla super corazzata Inter.
Il Vecchio balordo ha iniziato con un’ autogol dopo 5 minuti ed ha finito il primo tempo con un colpo da biliardo di Stankovic da 50m, ma la stecca c’è la messa il portiere Amelia.

Varie ed eventuali: Nessun italiano o azzurro nella lista tra i candidati del  Pallone d’Oro.
Capello lancia un vassoio contro il muro ,perché un calciatore della nazionale inglese manda un sms di nascosto da  sotto il tavolo durante il pranzo pre gara con l’Ucraina.
Il sottomarino giallo del Villareal di Giuseppe Rossi è sotto acqua: 3 punti ed ultimo in classifica nella  Liga spagnola.
Solo 48 ore per riflettere sulle gioie e sugli  errori:  riparte l’Europa calcistica, altri esami per il calcio italiano
   

                                                           Lino Marmorato